dolci/ muffin e dolcetti

Dolcetti di farina di castagne con fichi, mandorle e nocciole

Buona domenica! Che fate di bello? Ancora sotto le coperte? Beati voi! Noi, come al solito, sveglia all’alba…macchevelodicoaffà! Ora sono qua con il mio secondo caffè, due dolcetti, un giornale…ma non è che mi stia rilassando granché, sto cercando di farmi forza per affrontare la grande fatica del giorno: i mobili Ikea da montare!!! Ieri ho mandato il gentil consorte a fare un blitz per comperare il lettino più grande al Patatone che, appurato che il lettino con le sbarre nunielafà, pare abbia trovato la pace dei sensi in quello di sua sorella …e allora corri all’Ikea! Per questo colpo basso mi terrà il muso per un po’ mi sa ;) ma ha tanto insistito per andare lui! Mi sa che conoscendomi temeva tornassi con il lettino e – “non ho saputo resistere, erano tanto carucci!” – mille altre cose inutili! ;) hehe
Vi state chiedendo che dolcetti mi sto gustando mentre cerco di trovare la voglia di affrontare le istruzioni di montaggio? La ricetta non è mia, l’ho scovata da Emanuela :) Avevo della farina di castagne da finire prima dell’arrivo del caldo e ho colto al balzo questo uggioso weekend decisamente fuori stagione per farla fuori con questi ottimi dolcetti ai quali ho aggiunto un po’ quello che avevo in casa (modificando quindi leggermente la ricetta originale).

Dolcetti di farina di castagne con fichi, mandorle e nocciole
Autore: 
Portata: dolci
 
Ingredienti
  • 125g di farina di castagne
  • 200ml di acqua
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 3 fichi secchi tagliati a pezzettini
  • 40g di nocciole tritate grossolanamente
  • 30g di mandorle con la buccia tritate grossolanamente
  • ½ cucchiaino di lievito
Procedimento
  1. Setacciare la farina di castagne in una ciotola, aggiungere pian piano l'acqua e l'olio mescolando con una forchetta per evitare che si formino grumi. Quando la pastella avrà raggiunto una consistenza liscia e omogenea, aggiungere i fichi, le mandorle e le nocciole e mescolare bene. Coprire con pellicola trasparente e fare riposare per 2 ore a temperatura ambiente.
  2. Trascorso questo tempo, mischiare ancora l'impasto con una forchetta incorporandovi il lievito. Distribuire il composto in una teglia da forno rivestita di carta forno (potete anche usare degli stampini individuali e ungerli con un velo d'olio). Lo spessore dell'impasto deve essere di circa 1 cm.
  3. Cuocere in forno statico a 200° per 12-15 minuti (un po' meno se usate stampini individuali). Spegnere il forno, coprire con alluminio e lasciare in forno ancora per 10 minuti.
  4. Quando sarà fredda, potete tagliare la torta a quadrotti e spolverarli con zucchero a velo.

Nota: questi dolcetti sono senza glutine, senza latticini, senza uova e senza zucchero. Se preferite una versione più dolce, provate ad aggiungere 2 cucchiai di miele o di sciroppo d’acero.

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Vaty ♪
    10 Marzo 2013 at 10:04

    Danja, io ti scrivo proprio dal letto;) la domenica sono terribilmente ozioso, ma Sofie ha preso da me e guai a chi si alza dal letto prima delle :-))
    Ultimam anch'io cerco sempre di fare dolci leggeri (anche xke x colpa del blog siamo tutti "lievitando "!( e mi piace molto questa tua proposta con farine alternative e gluten free! Buona domenica :)

    • Reply
      unpinguinoincucina
      10 Marzo 2013 at 21:20

      Hai tutta la ma invidia, cara Vaty! Un abbraccio e buon inizio settimana per domani!

  • Reply
    Valentina
    10 Marzo 2013 at 14:29

    Aahahahah Danja, questi uomini sono tutti uguali… mica è vero che noi torniamo dallo shopping sempre con mille cosine inutili! Inutili, poi… l'utilità c'è sempre! :D No? ;) Buonissimi questi dolcetti, salvo la ricetta! :) Facci sapere come è andato il montaggio! ;) Un abbraccio, buona domenica :** P.s.: ti aspetto per il mio primo Giveaway! :)

    • Reply
      unpinguinoincucina
      10 Marzo 2013 at 21:21

      Appunti, il giudizio sulla futilità dei miei eventuali acquisti è molto, troppo soggettivo! hehe
      Montaggio completato con successo…peccato non aver beccato il modello giusto! Fossi andata io… ;) Bacioni e buon inizio settimana per domani!

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    10 Marzo 2013 at 18:46

    Danja sei anche tu del mio club! io stamattina alle 5.35 ero già in piedi! non riesco a dormire in qst periodo…:-( però la giornata è stata fruttuosa! Alemno quello! Anche la tua vedo! :-)

    • Reply
      unpinguinoincucina
      10 Marzo 2013 at 21:25

      Non sto a elencarti tutto quello che avevo già fatto stamattina alle 8 ;)
      Speriamo comunque che finisca presto questo periodo e che i miei bimbi crescendo cambino abitudini! hehe
      Bacioni e buona notte, cara!

    Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend