contorni e insalate

Asparagi con cranberry, pinoli e feta

Generalmente non sono una persona che si porta i problemi di lavoro a casa. Nei weekend e soprattutto in vacanza riesco a staccare talmente tanto la spina che al mio rientro faccio una gran fatica a capire dove sono e cosa devo fare. Poi però capitano i periodi in cui i pensieri non solo ti accompagnano a casa ma ti si piazzano sullo stomaco, ti disturbano il sonno e ti rendono le giornate difficili. In quei casi servono misure drastiche…tipo andare fuori città per qualche giorno, cambiare aria.
Così ho colto l’occasione di questo ponte per andarmene un po’ dai miei. E ha funzionato! I brutti pensieri li ho seminati praticamente già dopo Bergamo…complice anche il gran traffico, devo essere riuscita a camuffarmi bene tra le altre macchine ;) hehe
E anche se al rientro i pensieri sono lì che ti aspettano al varco, gli fai la linguaccia perché sei riuscita a ricaricarti, a ricordarti che le cose importanti sono altre e quindi ti senti più forte, più ottimista e tutto ti sembra meno grigio…
…come questa gustosissima padellata, pozione di salute perfetta per questa stagione (quella teorica, cioè la primavera): gli asparagi con la loro azione diuretica, i cranberry (mirtillo americano) noti per le loro proprietà antibatteriche e i pinoli, altamente energetici e dalle proprietà antiossidanti, da sempre considerati un alimento altamente afrodisiaco ;).
Asparagi con cranberry, pinoli e feta
Ingredienti per 2 persone:
1 mazzo di asparagi
una manciata di cranberry disidratati
una manciata di pinoli
50g di feta
olio evo
sale e pepe

Pulire gli asparagi e tagliarli a tocchetti di 3-4 cm.
Riscaldare un filo d’olio extravergine d’oliva in un’ampia padella antiaderente e farvi saltare i pinoli e i cranberry per qualche minuto a fuoco vivace. Quando i pinoli iniziano a colorarsi, togliere dal fuoco e aggiustare di sale. Tenere da parte.
Nella stessa padella, aggiungere un altro filo d’olio extravergine d’oliva e cuocere gli asparagi a fuoco medio fino a quando saranno teneri ma ancora croccanti. Aggiustare di sale e pepe e unire anche i pinoli e i cranberry.
Impiattare e cospargere con la feta sbriciolata.

 

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    30 Aprile 2013 at 9:07

    ciao Danja! che bella proposta oggi!

  • Reply
    Valentina
    30 Aprile 2013 at 9:10

    Ciao Danja :) Hai fatto proprio bene, ogni tanto bisogna staccare la spina così da ripartire più carichi e positivi! Mi piace l'immagine della linguaccia ai problemi, brava, così si fa! ;) :D Che buoni questi asparagi, devo provare assolutamente… davvero invitanti! :) Complimenti, un bacione e buona giornata :**

    • Reply
      unpinguinoincucina
      30 Aprile 2013 at 11:36

      Ciao Vale, grazie! So che anche tu hai staccato alla grande ;) mi sto leggendo tutti i vostri resoconti del raduno e ammirando le mille foto! La prossima volta spero di esserci anch'io!!!
      Bacioni

  • Reply
    Miky
    30 Aprile 2013 at 9:32

    Sono d'accordo con te ;)
    Un bacio.
    Miky

  • Reply
    Eli zuccheropandizucchero
    7 Maggio 2013 at 8:55

    Ciao….questa insalatina (così la chiamo io) è fantastica, gustosa e 1 po' diversa…si presenta molto bene e ti sazia solo a vederla!! Finalmente mangiare la verdura è piacevole quando trovi piattini così :))
    se ti va passa da me…
    Eli

    • Reply
      unpinguinoincucina
      8 Maggio 2013 at 6:33

      Grazie, Eli, mi fa piacere che abbia avuto successo la mia insalatina! :)
      Passerò molto volentieri! Baci

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend