pizza panini & co

Pizza con mortadella, provola e pistacchi

Venerdì. E ancora non è finita perché domani ci sarà la festa della Principessa e io ancora un sacco di cose da fare!!! In primis la torta che è a casa in attesa di essere rivestita e decorata. Fosse poco…
Non credo che questo weekend cucinerò molto. Stasera mi sa che ordinerò un sushi perché mi devo, appunto, dedicare alla torta e domani, al termine della festa, manderò il gentil consorte a prendere una pizza perché non credo che avrò la forza di uscire di casa. ;)
In attesa di postarvi la (spero meravigliosa) torta per i 5 anni della mia Principessa, vi lascio la ricetta della pizza che ho preparato domenica scorsa. Nonostante io non ami gli affettati caldi sulla pizza, questa mi è piaciuta molto e la granella di pistacchi che riprendeva il pistacchio della mortadella è stata come la ciliegina sulla torta. :)

Pizza con mortadella, provola e pistacchi
Per la mi ricetta della pasta di pane vi rimando a qui.
Pizza con mortadella, provola e pistacchi
Autore: 
Portata: pizza
Porzioni: 1 pizza (28 cm)
 
Ingredienti
  • 300g di pasta di pane
  • 60-70g di provola a fette sottili
  • 50g di mortadella con pistacchi
  • 100g di mozzarella
  • 1 manciata di pistacchi sgusciati
Procedimento
  1. Stendere la pasta di pane nella teglia rivestita di carta forno. Lasciare riposare una mezz'oretta prima di farcire.
  2. Nel frattempo, preriscaldare il forno alla massima temperatura.
  3. Tagliare la mozzarella a dadini e tritare grossolanamente i pistacchi.
  4. Trascorso il tempo di riposo, cospargere la base di pizza con i dadini di mozzarella e ricoprirli con le fettine di provola. Terminare con la mortadella.
  5. Cuocere nel forno caldo per 15-20 minuti (di cui i primi 3-4 minuti alla base del forno e poi a metà altezza per il resto del tempo).
  6. Sfornare e cospargere con la granella di pistacchi.
Pizza con mortadella, provola e pistacchi

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Una cucina per Chiama
    28 Novembre 2014 at 8:21

    Una focaccia molto bella e anche molto buona, ci vorrei fare colazione! Un po' troppo? :)

    Marco di Una cucina per Chiama

  • Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend