dessert e dolci al cucchiaio/ dolci

Eton Mess allo yogurt con lamponi e pistacchi

eton-mess

Dopo il weekend appena concluso, avevo proprio bisogno di iniziare la nuova settimana con un dolcetto. A parte la piacevole parentesi di ieri (ho frequentato un corso di foto, che è stato l’occasione per rivedere alcune amiche blogger, oltre ad aver imparato tante nuove cose che spero di mettere presto in pratica qui sul blog ^-^), diciamo che è stato un weekend moooolto ma mooolto faticoso. Non mi dilungherò nei dettagli perché, primo, non voglio ripensare a tutto quello che mi è capitato nella sola giornata di sabato e, secondo, perché non vi voglio indurre ad abbandonare la lettura prima ancora di arrivare alla ricetta!
Ma lo vedete come è bello gudurioso il mio dolcetto di oggi? Se vi dicessi che non è poi tanto “ricco” come potrebbe sembrare in foto? L’Eton Mess è un dolce al cucchiaio di origine anglosassone che già nel nome contiene la sua natura: un mess, ovvero un disordine sparso di panna montata, meringa spezzettata e frutta fresca, generalmente fragole. Io, invece, l’ho voluto alleggerire, sostituendo la panna montata con lo yogurt greco alla vaniglia, dargli un tocco un po’ più creativo usando i lamponi (sono allergica alle fragole), i pistacchi e la menta. Libidine pura, ve lo posso assicurare! :D

Eton Mess allo yogurt con lamponi e pistacchi
Ingredienti per 2 persone:

1 yogurt greco alla vaniglia 0% di grassi
100g di lamponi
2-3 meringhe piccole
1 manciata di pistacchi tostati non salati
2-3 foglioline di menta

Schiacciare metà dei lamponi con una forchetta e mescolare la purea ottenuta allo yogurt.
Assemblare i bicchierini alternando lo yogurt variegato ai lamponi con le meringhe spezzettate e i lamponi freschi.
Infine, cospargere con i pistacchi tritati grossolanamente e listarelle di foglioline di menta.

eton-mess

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Silvia
    22 Settembre 2015 at 12:23

    semplicemente delizioso!! Un abbraccio SILVIA

    • Reply
      Danja Giacomin
      22 Settembre 2015 at 17:33

      Grazie, mia cara!! ^-^

    Rispondi a Silvia Cancel Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend