secondi piatti

#WEEKEND :: Polpo croccante con purea di fave, cicoria e stracciatella 

polpo-croccante-con-purea-di-fave-cicoria-e-stracciatella

Il weekend si avvicina e io mi ritrovo di nuovo a organizzare pranzi e cene fuori casa per non intasare troppo la mia cucina accampata, quando avrei solo voglia di cucinare seriamente. :( Magari qualcosa riesco a fare, magari riesco anche a trovare due caccavelle e una straccetta per fare delle foto decenti (i miei ultimi set sono alquanto imbarazzanti! >.<). Speriamo bene…speriamo soprattutto che questa attesa passi in fretta e che la mia nuova cucina sia talmente bella da meritarsi tutta questa attesa! ;) hehe

A voi che potete (sì, tutti voi, perché questa ricetta è davvero semplice e accessibile a tutti!) lascio una sfiziosa ricetta per il weekend: purea di fave con cicoria arricchiti con polpo croccante (finalmente sono riuscita a ottenere una crosticina come si deve!) e stracciatella di burrata. Ora, ditemi se non avete già l’acquolina in bocca?

polpo-croccante-con-purea-di-fave-cicoria-e-stracciatella

Polpo croccante con purea di fave, cicoria e stracciatella
Ingredienti per 2 persone:

500g di polpo (anche surgelato)
120g di fave secche
100g di cicoria (io selvatica, conosciuta anche come tarassaco)
2 cucchiaiate di stracciatella di bufala
aglio
peperoncino
olio evo
sale e pepe

Mettere il polpo (ancora congelato) a cuocere in un pentolone con abbondante acqua fredda e lasciarlo poi sobbollire per circa 40 minuti (io in genere calcolo un’ora da quando metto su il pentolone). Lasciarlo raffreddare nella sua acqua di cottura prima di sciacquarlo sotto l’acqua corrente per eliminare la pelle più viscida (per arrostirlo bene non togliete la pelle come fareste per un’insalata di polpo, mi raccomando!).
Mettere le fave in ammollo in abbondante acqua per circa 2 ore. Poi sciacquarle sotto l’acqua corrente, trasferirle in una casseruola, ricoprirle con acqua leggermente salata e cuocerle, coperte, a fiamma bassa fino a quando si disfano. Schiacciarle con una forchetta o un mestolo fino a ottenere una purea liscia e cremosa e aggiustare di sale e di pepe.
Schiacciare la cicoria sotto l’acqua corrente, trasferirla ancora gocciolante in una padella con un filo di olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio e poco peperoncino e lasciarla appassire. Aggiustare di sale e di pepe.
In ultimo, riscaldare una bistecchiera e quando inizia a fumare, ungerla con un filo di olio e arrostirvi il polpo fino a quando diventa croccante su entrambi i lati, girandolo in continuazione.
Servire il polpo su un letto di purea di fave con un ciuffo di cicoria e una cucchiaiata di stracciatella.

polpo-croccante-con-purea-di-fave-cicoria-e-stracciatella

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend