primi piatti

Pennoni ai legumi e cereali con pesto vegano di salvia e noci

pennoni-con-pesto-vegano-di-salvia-e-noci

Ricetta pubblicata per direttissima, ovvero cotta, fotografata (e meno male, col senno di poi!), mangiata e postata (il tempo di dormire un paio di orette ^.^’).

Ieri era una di quelle sere in cui hai voglia solo di un piatto di pasta. Poi ti cade l’occhio sul tuo orticello di aromi e ti rendi conto che ha urgentemente bisogno di una potatura. Detto fatto: pesto di basilico pronto in pochi minuti per la cena dei bimbi di questa sera, scorta di menta fresca in frigo in attesa di un Hugo nel weekend…e la salvia? Un bel pesto anche con quella, ma vegano, ovvero senza latticini, che in questi giorni ho la pancia un po’ in subbuglio. Beh, mi è uscita una cosetta non solo buonerrima ma anche sana e leggera, il che non guasta mail giusto? ;-)

pennoni-con-pesto-vegano-di-salvia-e-noci

Pennoni con pesto vegano di salvia e noci
Ingredienti per 2 persone:

200g di pasta corta ai legumi e cereali (i miei erano pennoni)
10-12 pomodorini
ca. 15 foglie di salvia
30g di noci
aglio macinato
olio evo
sale

Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata.
Nel frattempo, lavare e asciugare le foglie di salvia e riunirle nel bicchiere del robot da cucina insieme alle noci. Frullare fino a ottenere una granella non troppo fine.
In un’ampia padella antiaderente insaporire un filo di olio extravergine d’oliva con un pizzico di aglio macinato. Quando inizia a sfrugugliare, unire i pomodorini tagliati a metà e farli saltare a fiamma vivace per un paio di minuti prima di unire anche il battuto di salvia e noci. Lasciare insaporire per un minuto, aggiustare di sale e spegnere.
Scolare la pasta al dente e trasferirla nella padella con il condimento. Unire anche un mestolino di acqua di cottura e mantecarla a fiamma media per un paio di minuti.
Distribuire la pasta nei piatti, completare con un filo di olio extravergine d’oliva e servire subito.

pennoni-con-pesto-vegano-di-salvia-e-noci

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend