Canederli ai funghi porcini
 
 
Autore:
Portata: primi piatti
Porzioni: 18 canederli piccoli
Ingredienti
  • 500g di pane raffermo tagliato a dadini (pane bianco semplice, tipo baguette)
  • 3 uova
  • 250ml di latte
  • 1-2 cucchiai di farina
  • 45g di funghi porcini secchi
  • 1 spicchio d'aglio
  • parmigiano grattugiato
  • prezzemolo
  • burro
  • olio evo
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Mettere in ammollo in acqua tiepida i funghi secchi per una mezz'oretta.
  2. In un padellino, scaldare un filo d'olio extravergine d'oliva con lo spicchio d'aglio (schiacciato e vestito per me) e aggiungere i funghi strizzati e tritati. Portare a cottura aggiungendo un po' di acqua di ammollo. Regolare di sale e di pepe e cospargere con prezzemolo tritato. Lasciare intiepidire.
  3. In un'ampia ciotola, riunire i dadini di pane e i funghi trifolati. Mescolare il latte con le uova e versare il tutto sopra ai dadini di pane. Insaporire con 2 prese di sale, mescolare con le mani per amalgamare bene tutti gli ingredienti e lasciare riposare per una mezz'oretta almeno.
  4. Trascorso il tempo di riposo, vedrete che il composto si è ben ammorbidito. Aggiungere la farina, dare un'ultima rimescolata e, con le mani inumidite, iniziare a formare i canederli.
  5. Li potete fare tondi e un po' più grandi oppure piccolini, a forma ovale, come ho fatto io.
  6. In un pentolone bello largo, portare a ebollizione abbondante acqua salata. Cuocere i canederli per 15-20 minuti a seconda della dimensione scelta. I miei dopo 15 minuti erano perfetti.
  7. Condire con burro fuso e abbondante parmigiano grattugiato.
Recipe by Un Pinguino in cucina at https://www.unpinguinoincucina.it/2013/02/canederli-ai-funghi-porcini.html