primi piatti/ Senza categoria

Risotto con capesante e funghi porcini


Rieccomi! Che bello ritrovare la mia cucina e quanto mi è già mancato questo mio nuovo piccolo spazio!!! Ieri sera, manco a dirlo, pizza. Scelta obbligata perché a) mangerei pizza 365 giorni all’anno, b) nel frigo si sentiva l’eco, c) mangerei pizza 365 giorni all’anno. ;o)
Dalla settimana di vacanza al mare non mi sono portata nessuna ricettina sfiziosa, ma vi voglio raccontare del risottino che ho preparato la sera prima di partire. Una versione personalizzata di “mare e monti” che ci è piaciuta molto.

Ingredienti per 2 persone:

180g di riso carnaroli
200g di capesante surgelate
150g di funghi porcini surgelati
1 scalogno
vino bianco secco
bacche di pepe rosa
prezzemolo tritato
olio evo
sale

Fare scongelare le capesante in frigorifero e lavarle sotto l’acqua corrente.
Tritare lo scalogno e rosolarne dolcemente metà in una padella con un filo d’olio. Unire le capesante, regolare di sale, aggiungere qualche bacca di pepe rosa e bagnare con il vino bianco. Lasciare evaporare il vino e spegnere.
Far rosolare l’altra metà di scalogno in una casseruola con un filo d’olio e aggiungere i funghi surgelati. Regolare di sale e continuare la cottura per 10 minuti a fuoco moderato.
A questo punto, unire il riso, mescolare e bagnare con un mestolo di brodo vegetale caldo. Portare a cottura aggiungendo altro brodo caldo ogni volta che il precedente si sarà assorbito.
Pochi istanti prima di togliere il riso dal fuoco, aggiungere le capesante con il loro fondo di cottura. Mantecare mescolando energicamente e lasciare riposare per 2 minuti.
Impiattare e profumare con abbondante prezzemolo tritato.


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend