piatti unici

Noodles con pollo e tahini

Come ho già avuto modo di raccontarvi, mi piace molto sperimentare ingredienti nuovi, anche estranei alla nostra cucina mediterranea. Per cambiare sapori, per scoprirne di nuovi, per imparare qualcosa o semplicemente per sbizzarrirmi in cucina. Li vedo sullo scaffale, me ne innamoro e me li metto nel carrello. E purtroppo, puntualmente, me li dimentico o perlomeno non riesco a trovare subito l’occasione giusta per testarli. Questo triste destino è toccato non soltanto al pacco di noodles ma anche al barattolo di salsa Tahini (tant’è che si è separata di brutto e ho dovuto mescolarla per un buon quarto d’ora rischiando anche di slogarmi un polso!). Poi, però, quando questi ingredienti mi ricapitano finalmente tra le mani mi metto di impegno e riesco a dare vita a ricette veramente sfiziose, come quella che vi presento oggi. Nessuna nazionalità in particolare (anche perché ho fatto molto di testa mia), solo molto buona e per quanto mi riguarda molto nuova per la presenza della salsa Tahini che non avevo ancora mai usato in cucina. Una gran bella scoperta, non vedo l’ora di riusarla! :)

Noodles con pollo e tahini
Noodles con pollo e tahini
Autore: 
Portata: piatti unici
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 150g di noodles secchi
  • 300g di petto di pollo
  • 100g di cavolo capuccio
  • 50g di germogli di soia
  • 1 manciata di anacardi tostati
  • coriandolo fresco
  • menta fresca
  • salsa di soia
  • olio di semi
  • **per la salsa:
  • 2 cucchiai di salsa tahini (mescolarla bene se si fosse separata nel barattolo)
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di aceto di riso
  • 1 cucchiaino di olio di semi
  • ½ cucchiaino di zucchero
  • ½ cucchiaino di salsa di pesce
  • ½ cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 pizzico di peperoncino in polvere
  • il succo di mezzo lime
Procedimento
  1. Lessare il petto di pollo in acqua bollente insaporita con una spruzzata di salsa di soia per 10-12 minuti. Scolarlo e lasciarlo intiepidire prima di sfilacciarlo con le mani.
  2. Preparare la salsa emulsionando tutti gli ingredienti. Assaggiare e aggiustare a piacere.
  3. Scaldare il wok con un goccio di olio di semi e farvi saltare per un paio di minuti il cavolo cappuccio affettato sottilmente. Unire i germogli di soia e il pollo sfilacciato e insaporire con ⅔ della salsa al tahini (allungare, se necessario, con poca acqua di cottura del pollo).
  4. Lessare i noodles in abbondante acqua bollente salata per il tempo riportato sulla confezione (la mia diceva 8 minuti). Scolarli e passarli sotto l'acqua fredda.
  5. Unire la pasta al condimento e farla saltare per un paio di minuti con 1 mestolo di acqua di cottura del pollo per insaporire bene il tutto.
  6. Distribuire nei piatti e cospargere con il cordiandolo e la menta tritati e la granella di anacardi.
Noodles con pollo e tahini

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Michela Sassi
    30 Settembre 2014 at 7:44

    Noodles…. già mi conquisti… poi in questa versione…
    Fantastici, ma quanto sei brava!??

    • Reply
      unpinguinoincucina
      30 Settembre 2014 at 8:28

      E tu sei troppo gentile!! ^-^
      Un bacio grande e buona giornata!!

  • Reply
    Una cucina per Chiama
    30 Settembre 2014 at 8:50

    Io adoro la pasta di sesamo e non l'ho mai provata abbinata agli spaghetti, sembra ottima

    Marco di Una cucina per Chiama

    • Reply
      unpinguinoincucina
      30 Settembre 2014 at 9:18

      Anche per me è stata la prima volta e devo dire che a contatto con gli ingredienti caldi crea una deliziosa cremina che li lega perfettamente con la pasta. Da provare! :)

    Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend