colazione e brunch

Pancake vegani con arance e nocciole

vegan-pancake-arance-e-nocciole

Altro giro di #scambioricette, il simpatico giochino targato Bloggalline (qui le altre ricette “scambiate”) che ogni mese rappresenta un’ottima scusa per conoscere meglio il blog di un’amica bloggallina, scegliere una delle sue ricette e provarla io, magari con un tocco personale. Questa volta sono andata a trovare Chiara e il suo meraviglioso blog Ciliegine Rossequi, oltre ad avere avuto non poche difficoltà a scegliere una tra le sue meravigliose ricette, non riuscivo più a staccarmi dalle sue fantastiche fotografie. Vi dirò di più, me le sono anche un po’ studiate perché in fatto di foto, di set e di inquadrature ho sicuramente ancora molto da imparare! ;)

Alla fine, però, sono riuscita a sceglierne una e ho scelto veramente bene perché questi pancake vegani, senza uova, senza lattosio e con pochissimo zucchero, ci sono piaciuti talmente tanto che non vedo l’ora di rifarli, magari in una nuova versione. Qui trovate la versione originale di Chiara con lamponi e pistacchi. Io, invece, ho voluto provarli con arance pelate a vivo e nocciole tostate…libidine pura di prima mattina! Ve li posto oggi, anche se è lunedì, perché sono talmente facili e veloci da preparare che secondo me meritano quei 10 minuti di sveglia prima anche in settimana. Fidatevi! ;)

vegan-pancake-arance-e-nocciole

Pancake vegani con arance e nocciole
Ingredienti per 6-7 pancake:

per i pancake:
2 banane mature (media dimensione)
4 cucchiai di farina 00
1 cucchiaio di fiocchi d’avena
1 cucchiaio di cacao in polvere
1 cucchiaino di zucchero di canna integrale
½ cucchiaino di lievito per dolci
4-5 cucchiai di latte di riso
1 pizzico di sale

inoltre:
1 arancia
1 manciata di nocciole tostate
sciroppo d’acero

Schiacciare le banane con una forchetta per ottenere una purea omogenea.
Aggiungere la farina, il lievito, lo zucchero, un pizzico di sale, il cacao, i fiocchi d’avena e amalgamare bene il tutto.
Infine, unire il latte, un cucchiaio alla volta, fino a ottenere una pastella morbida (deve colare dal cucchiaio).
Con un foglio di carta da cucina ungere lievemente una padella antiaderente, scaldarla a fuoco medio e versare 2 cucchiai colmi di composto per ogni pancake. Cuocerli finché in superficie non si formano delle bollicine (ci vorranno circa 2 minuti), girarli dall’altro lato e farli cuocere per altri 2 minuti.
Servirli impilati con sopra qualche fettina di arancia pelata a vivo e nocciole tritate grossolanamente e irrorare con abbondante sciroppo d’acero.

vegan-pancake-arance-e-nocciole

vegan-pancake-arance-e-nocciole

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Chiara
    8 Marzo 2016 at 10:27

    Che belli che sono i tuoi pancake Danja! Sono contentissima che tra tante ricette tu abbia scelto questa, i dolci senza uova sono una delle mie maggiori sfide e per trovare dei pancake buoni come quelli originali ci ho messo veramente tanto…e poi così ho la scusa per venire a scoprire il tuo blog, che conoscevo solo così, per il nome; invece ora vado a dare una sbirciatina all’indice! E ti ringrazio tantissimo anche per le belle parole, sono molto autodidatta per le foto, imparo guardando tonnellate di pagine su pinterest, e se qualcuno le trova belle la cosa mi riempie di soddisfazione, anche se ho ancora tanto da imparare! Ti abbraccio forte, buona settimana <3
    Chiara

    • Reply
      Danja Giacomin
      8 Marzo 2016 at 11:18

      E io sono felice che ti sia piaciuto il mio remake! ;) Tra l’altro ne ho viste tante altre da provare quanto prima!
      Un abbraccio grande e grazie :**

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend