primi piatti

Linguine con pesto di pistacchi, polpo e fiori di zucca

linguine-pesto-di-pistacchi-polpo-e-fiori-di-zucca

Di poche parole, ma di buona forchetta…o meglio, con un irrefrenabile voglia di cucinare. Potrei riassumere così il mio stato d’animo attuale. Dopo un weekend un po’ troppo agitato e irritante per i miei gusti (mi conforta, comunque, sapere che anche voi non riuscite a tenere i bimbi in casa in questa stagione, amiche in ascolto!), ieri mi sono goduta il silenzio della casa, sistemando le scorte nella nuova cucina, sfogliando riviste di cucina e cercando ispirazione. Poi, la sera, un bel piatto di pasta, di quelli che ti rimettono subito in pace con il mondo. ;)

linguine-pesto-di-pistacchi-polpo-e-fiori-di-zucca

Linguine con pesto di pistacchi, polpo e fiori di zucca
Ingredienti per 2 persone:

200g di linguine
2 cucchiai colmi di pesto di pistacchi
500g di polpo surgelato
6 fiori di zucca
olio evo
sale e pepe

Lessare il polpo ancora surgelato partendo da acqua fredda e contando circa 40 minuti dal bollore dell’acqua. Spegnere e lasciare raffreddare nella sua acqua di cottura. Una volta freddo, sciacquarlo sotto l’acqua corrente e tagliarlo a tocchetti.
Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata.
Nel frattempo, rosolare i tocchetti di polpo in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine d’oliva a fiamma vivace fino a quando saranno dorati.
Riunirli in una ciotola con il pesto di pistacchi e 4 fiori di zucca tagliati a listarelle (dopo aver eliminato il pistillo centrale).
Scolare la pasta e unirla al condimento insieme ad un goccio di acqua di cottura e amalgamare bene il tutto.
Distribuire nei piatti e decorare con i restanti fiori di zucca. Servire subito.

linguine-pesto-di-pistacchi-polpo-e-fiori-di-zucca

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Babbi
    14 Giugno 2016 at 8:53

    splendido piatto

    • Reply
      Danja Giacomin
      14 Giugno 2016 at 17:09

      Grazie, Paola! :)

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend