primi piatti

Orecchiette con pesto di mandorle e menta, melone e pinoli

orecchiette-pesto-mandorle-e-menta-melone-e-pinoli

Capita, nella vita, di perdersi di vista, di intraprendere sentieri, percorsi apparentemente distanti. Ma quanto è bello poi ritrovarsi, su quegli stessi percorsi che sembravano tanto distanti e che invece si scoprono essere così vicini. Ci si guarda negli occhi, si ritrova l’affetto e l’intimità di sempre, ci si abbraccia e si prosegue nel cammino, ognuno sul proprio percorso, ma – si spera – questa volta insieme. <3

Queste orecchiette le voglio dedicare all’amicizia.

orecchiette-pesto-mandorle-e-menta-melone-e-pinoli

Orecchiette con pesto di mandorle e menta, melone e pinoli
Ingredienti per 2 persone:

per il pesto:
2 manciate di foglie di menta
1 manciata di foglie di basilico
15g di mandorle tostate
20g di parmigiano grattugiato
1 pizzico di aglio in polvere
olio evo
sale

inoltre:
200g di orecchiette
½ melone piccolo
1 manciata di pinoli

Cuocere le orecchiette in abbondante acqua bollente salata. Scolarle al dente e raffreddarle sotto il getto dell’acqua fredda.
Preparare il pesto (io purtroppo mi devo ancora munire di mortaio!) riunendo tutti gli ingredienti nel bicchiere del frullatore a immersione e azionandolo a scatti per non fare ossidare gli aromi. Unire a filo l’olio extravergine d’oliva fino a ottenere un pesto cremoso.
In una ciotola, condire le orecchiette con il pesto allungandolo, se necessario con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Unire il melone a palline o a cubetti e i pinoli precedentemente tostati in una padella antiaderente senza aggiunta di condimenti.

orecchiette-pesto-mandorle-e-menta-melone-e-pinoli

orecchiette-pesto-mandorle-e-menta-melone-e-pinoli

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend