secondi piatti

Polpettine di tonno

Eliminato anche il fasciatoio! :) Non fraintendetemi, il caro Patatone, da buon maschietto che è, all’età di 18 mesi è ancora ben lungi dall’essere asciutto (deve ancora capire che il vasino non è un contenitore per le costruzioni!) ma ha comunque deciso che di essere cambiato disteso non se ne parla proprio più. E vi assicuro che quando il signorino si mette in testa una cosa, con la forza che si ritrova è assai difficile fargli cambiare idea. E poi, in tutta sincerità, non vedevo l’ora di eliminare un altro di quelli oggetti da “bébé in casa”. ;) Lo so, lo so, fanno in fretta a diventare grandi e poi generalmente viene nostalgia di questi tempi, ma ora come ora non vedo l’ora di uscire da questo piccolo tunnel di cui finalmente inizio a vedere la fine. La crescente autonomia del Patatone, la Principessa che piano piano diventa una piccola assistente volenterosa di aiutare la mamma, mi danno – come dire – quel piccolo sollievo che non guasta mai ;)
E visto che finalmente riusciamo anche ad apprezzare la gioia di mangiare tutti insieme almeno nei weekend, largo alle ricettine sfiziose che piacciono ai grandi ma anche ai piccini!

Polpettine di tonno
Autore: 
Portata: secondi piatti
Porzioni: ca. 24 polpettine
 
Ingredienti
  • 200g di tonno al naturale
  • 200g di ricotta
  • 4 filetti di acciughe
  • 10g di capperi sottaceto
  • pangrattato
  • 1 uovo grande
  • 50g di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Tritare insieme i capperi e le acciughe.
  2. Nel bicchiere del tritatutto riunire la ricotta, il tonno, il parmigiano, l'uovo, il trito di capperi, il prezzemolo e un'abbondante manciata di pangrattato. Condire con sale e pepe e azionare il mixer a brevi scatti (occhio a non creare una poltiglia, il composto dovrà avere una consistenza grossolana). Se il composto dovesse risultare troppo umido aggiungere altro pangrattato.
  3. Formare 24 polpettine tonde, passarle nel pangrattato e disporrle in una teglia coperta con carta da forno. Mettere a riposare in frigorifero per una mezz'oretta almeno (io, ad esempio, le ho preparate al mattino presto per poi infornarle a pranzo).
  4. Cuocere nel forno caldo a 200° per 20-25 minuti (oppure 10 minuti nel microonde con funzione e piatto crisp).
  5. Se volete, le potete anche presentarle come finger food sia singole sia infilzandole su uno spiedino con un pomodorino e altra verdura colorata.

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    Ale
    11 Luglio 2013 at 7:14

    bellissime e gustose queste polpettine!

  • Reply
    Memole
    11 Luglio 2013 at 8:19

    Appetitose!!!

  • Reply
    Francesca
    11 Luglio 2013 at 10:24

    Le polpette di tonno sono in lista d'attesa da un po'… la tua ricotta è da provare!!!

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    11 Luglio 2013 at 15:25

    accontenti proprio tutti oggi eh? brava!!!

    • Reply
      unpinguinoincucina
      11 Luglio 2013 at 18:31

      Con questo caldo, meglio ottimizzare il tempo da passare ai fornelli! ;)

  • Reply
    Valentina
    11 Luglio 2013 at 20:00

    Da polpetta – addicted non posso non apprezzare, devono essere buonissime! :D Un abbraccio :**

  • Reply
    Sara .M
    12 Luglio 2013 at 9:34

    Buonissime!!!

  • Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend