secondi piatti

Padellata di cavoletti con mela e tofu

Ultimo giorno di scuola!!!! Di nido, di lavoro, di tutto!!! …o quasi, manca solo una lezione-gioco di inglese della piccola domani e poi siamo ufficialmente in vacanza!!!! Cavoli, era da un po’ che non mi capitava di arrivare così cotta a Natale. E non mi riferisco ai preparativi natalizi concentrati tutti nei weekend e nelle serate, quelli in fin dei conti sono divertenti, non sarebbe Natale se non ci fossero. Sono proprio cotta mentalmente e piscologicamente. Ho i nervi a fior di pelle da giorni e il fatto che anche i bimbi siano cotti e quindi molto ma molto pesanti non aiuta. Spero vivamente di riuscire a ripigliarmi durante questo fine settimana per potermi godere serenamente le Feste senza esaurimenti. Un bel respiro….ahum, ahum…..

Quella che vi propongo oggi è una deliziosa ricetta vegetariana, visto che magari tra uno zampone e una faraona potrebbe anche essere piacevole assaporare qualcosa di diverso, no?
Padellata di cavoletti con mela e tofu
Autore: 
Portata: secondi piatti
Porzioni: 1
 
Ingredienti
  • 350g di cavolini di Bruxelles (lo ammetto, ne potrebbero bastare di meno, è che io ne sono moooolto golosa)
  • ½ mela
  • 90-100g di tofu
  • 1 manciata di pinoli
  • 1 cucchiaino di sciroppo d'acero
  • aglio in polvere
  • olio evo
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Pulire i cavoletti di Bruxelles e dividerli in quattro (la ricetta originale prevedeva di affettarli sottilmente ma io li preferisco così, più corposi).
  2. Saltare il tofu a cubetti nel wok con un goccio di olio extravergine d'oliva e un pizzico di sale fino a doratura (ci vorranno circa 4 minuti). Unire con un pizzico di aglio in polvere e lo sciroppo d'acero e lasciare insaporire 30 secondi, prima di aggiungere anche la mela a cubetti. Far saltare un altro minuto, trasferire su un piatto e tenere da parte.
  3. Nello stesso wok, aggiungere un altro goccio d'olio extravergine d'oliva e farlo riscaldare bene prima di aggiungere i cavoletti di Bruxelles. Insaporire con un pizzico di sale e far saltare a fiamma vivace per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Dovranno essere, in parte, dorati e ancora belli croccanti e di colore verde brillante (non quel verdone tristissimo che assumono quando vengono cotti a vapore).
  4. Rimettere anche il misto di tofu e mela nel wok, aggiungere i pinoli e fare insaporire qualche istante.
  5. Servire subito.

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Memole
    20 Dicembre 2013 at 7:56

    Appetitosi!!!

  • Reply
    Francesca
    20 Dicembre 2013 at 10:46

    Che bell'accostamento il tofu con le mele, da provare!!!

  • Reply
    Giulia Possanzini
    20 Dicembre 2013 at 16:13

    mmmm particolare…me lo segno ^_^

  • Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend