primi piatti

Pizzoccheri con zucca, castagne e nocciole

Ancora a casa. O meglio: di nuovo. Sono riuscita a fermarmi in ufficio per un totale di 3 ore prima di essere chiamata dalla scuola materna…Principessa con febbre :( Teneri i due fratellini, dividono tutto, anche i virus! Piccolo amore di mamma, sei tanto tenero quando dichiari “è di tuttedueeeee”, ma questa volta te lo potevi anche tenere tutto per te, eh? Vabbé, passerà anche questa…e speriamo che almeno i grandi resistano!!!
Continuiamo con la carrellata di piatti “di sostanza”. Anche se, in realtà, questa versione tutta vegetariana dei pizzoccheri resta abbastanza delicata e leggera.
La ricetta è stata mooolto liberamente ispirata (nel senso che ne prende spunto ma poi parte per la tangente) da una ricetta vista sul numero di novembre de La Cucina Italiana. In pratica, ho sostituito le patate con delle castagne lesse che dovevo finire, non ho messo lo speck (perché non ce l’avevo in casa e non potevo uscire a prenderlo), la verza (per lo stesso motivo) e il formaggio (devo stare più attenta, ultimamente ne mangio anche troppo!) e poi, visto che c’ero non ho messo neppure il burro fuso alla fine. Ricetta totalmente stravolta ma comunque molto buona! Un degno piatto per prepararmi a salutare la mia adorata zucca (ormai giunta praticamente alla fine della sua stagionalità) e darle appuntamento a settembre…sigh sob

Pizzoccheri con zucca, castagne e nocciole
Autore: 
Portata: primi piatti
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 200g di pizzoccheri
  • 200g di zucca pulita
  • 100g di castagne lesse
  • 20g di nocciole spellate
  • parmigiano grattugiato
  • olio evo
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Tostare le nocciole in una padella antiaderente senza aggiunta di condimenti. Una volta raffreddate, spezzettarle molto grossolanamente.
  2. Tagliare la zucca a fettine sottili e farle saltare a fiamma vivace in una padella con un filo d'olio extravergine d'oliva per 4-5 minuti. Aggiustare di sale e di pepe, unire le castagne tagliate a metà e fare insaporire un minuto prima di togliere dalla fiamma.
  3. Lessare pizzoccheri in abbondante acqua bollente salata. Scolarli molto al dente, trasferirli nella padella con la zucca e le castagne e spadellarli insieme al condimento unendo un mestolino di acqua di cottura. Unire due generose manciate di parmigiano grattugiato, mantecare bene la pasta e servire subito cospargendo ogni porzione con una manciata di nocciole.

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Memole
    21 Gennaio 2014 at 8:46

    Anche io adoro la zucca…E questa ricettina è veramente appetitosa…

  • Reply
    speedy70
    21 Gennaio 2014 at 20:25

    un piatto da urlo cara, che gusto, complimenti!!!!

  • Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend