antipasti e finger food/ lievitati salati

Piccoli sablé salati con mini panna cotta al pecorino e mostarda ai fichi

Mamma mia, ragazzi, meno male che è venerdì! Perché è venerdì, vero?? Settimana difficile questa… La cosa che mi pesa di più, in questo periodo, è non vederne la fine. Mi manca quella sensazione di “esame passato”. Ricordate ai tempi della scuola, dell’università? Quella sensazione di sollievo e serenità che ti viene quando finalmente hai concluso quella cosa che ti pesava più di altre? Ecco, a me manca un po’ quella sensazione. Perché ogni volta che raggiungo un “traguardo” devo subito pensare a quello successivo, senza mai fermarmi, senza poter dire “ecco, una volta passata questa si respira un po’!” Lavoro, casa, bimbi…ce n’è sempre una.
Intanto, ieri, mi sono portata avanti con la pianificazione delle ferie da qui a Natale. Quella sì che è stata una bella sensazione! ;)
Weekend in arrivo, che ne dite di un bel finger food per un aperitivo?
Piccoli sablé salati con mini panna cotta al pecorino e mostarda ai fichi
Autore: 
Portata: antipasti e finger food
Porzioni: ca. 20 pezzi
 
Ingredienti
  • **per i sablé:
  • 100g di farina 00
  • 80g di burro
  • 100g di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaino di sale di Cervia
  • **per la panna cotta:
  • 250ml di panna
  • 30g di parmigiano grattugiato
  • 30g di pecorino grattugiato
  • 1 cucchiaino di agar agar
  • mostarda di fichi (o altra confettura da formaggi)
Procedimento
  1. Togliere il burro dal frigorifero e tenerlo a temperatura ambiente fino a che diventa morbido (oppure passarlo per qualche secondo al microonde).
  2. Amalgamare il burro con gli altri ingredienti (a mano o con l'impastatrice) fino ad ottenere un impasto molto bricioloso. Compattarlo con le mani, formare un salsicciotto dello spessore di 3-4 cm, avvolgerlo nella pellicola e mettere a riposare in frigorifero per una mezz'oretta.
  3. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 180°.
  4. Togliere il salsicciotto dal frigo, tagliarlo a fette di 1 cm di spessore e distribuirle su una teglia da forno rivestita di carta forno. Decorare, a piacere, con semi di sesamo, semi di papavero, rosmarino tritato...o anche niente.
  5. Cuocere nel forno caldo per 10 minuti o fino a che iniziano a dorarsi. Lasciarli raffreddare su una graticola.
  6. Portare la panna a ebollizione con i formaggi grattugiati e l'agar agar mescolando bene e lasciando sobbollire per 2 minuti prima di versare negli stampini (da muffin o, per la versione finger food, da cioccolatini, sempre in silicone). Lasciare intiepidire a temperatura ambiente e poi riporre in frigorifero per un paio d'ore.
  7. Servire le mini panne cotte sui sablé, accompagnandole con un cucchiaino di mostarda (di fichi per me) o confettura per formaggi (ci vedo bene anche un goccio di miele).

Con questa ricetta partecipo al contest di Monique e Paola 

 www.peronisnc.it

e a quello di Elena e Cinzia 

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    Letizia Cicalese
    14 Marzo 2014 at 7:53

    Deliziosi, con tutto quello che hai da fare riesci sempre a fare cose favolose! Tieni duro e goditi il we!
    Bacione

  • Reply
    Monique Miel E Ricotta
    14 Marzo 2014 at 11:40

    Ciao Danja, grazie mille, ricetta inserita. Il regolamento vorrebbe il link del banner a Peroni e non a me. Grazie di cambiarlo! Monique

  • Reply
    F.
    14 Marzo 2014 at 12:15

    Questo finger food è fantastico! Comunque si, tranquilla è venerdì! :)

  • Reply
    elena
    14 Marzo 2014 at 21:56

    Wow che meraviglia questa ricetta… è un boccone fantastico, dà mille sensazioni !!! oltre ad essere ben presentato…bravissima!!! e grazie di aver partecipato!!!

  • Reply
    Cinzia Ceccolin
    15 Marzo 2014 at 13:09

    Bellissimo!! Grazie della partecipazione al nostro contest e complimentissimi per lo splendore proposto!! Buon fine settimana e perdona se passo solo ora :-)

  • Reply
    Emanuela Martinelli
    17 Marzo 2014 at 9:14

    Troppo bello questo finger, lo faccio mio immeditamente!!! Baci Manu

  • Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend