pizza panini & co

Wrap di tacchino, spinaci e cranberries con vinaigrette alla senape

La ricetta che vi propongo oggi è easy e veloce come lo sono i miei pasti in questi giorni. Eh già, si fa proprio bene a dire “sudate ferie” visto che come sempre i giorni a ridosso di qualche giorno di (meritato) riposo finiscono sempre per essere una corsa contro il tempo. Manco stessi progettando il giro del mondo in 80 giorni! Vabbé, vorrà dire che me le godrò ancora di più perché mi sentirò legittimata a staccare totalmente la spina anche nei giorni non festivi, quelli in cui la gente con cui lavori sta in ufficio, per intenderci… ;)
Ma passiamo alla ricettina: prendete una piadina di quelle arrotolabili, la riscaldate per un minuto nel microonde o in una padella (quel tanto a maneggiarla più facilmente), la farcite – nell’ordine – con fette di petto di tacchino al forno, spinaci novelli, una manciata di cranberries e un giro di vinaigrette alla senape e arrotolate. Un taglio a metà ed è fatta! Più veloce di così. ;)

La ricetta in versione più strutturata…
Wrap di tacchino, spinaci e cranberries con vinaigrette alla senape
Autore: 
Portata: pizza panini & co
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 2 piadine arrotolabili
  • 140g di petto di tacchino al forno
  • 100g di spinaci novelli
  • 2 manciate di cranberries
  • **per la vinaigrette alla senape:
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaino di senape media
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Farcire la piadina come descritto sopra. Emulsionare, ovvero miscelare bene, gli ingredienti per la vinaigrette e insaporire la farcitura prima di arrotolare la piadina.

Ottima sia appena fatta, sia preparata al mattino e portata in ufficio come sciscetta.

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Ale
    15 Aprile 2014 at 8:42

    meravigliosi questi wraps…mi ricordano la mia vita Erasmus, in Germania ne trovavo di varietà incredibili e buonissime…complimenti mia cara!

    • Reply
      unpinguinoincucina
      15 Aprile 2014 at 12:12

      Ma dai? Non sapevo che fossero così diffusi in Germania. Per me è stata una bella scoperta come alternativa alla classica piadina. E poi sono comodi come schiscetta perché sono ottimi anche freddi!

  • Reply
    Letizia Cicalese
    15 Aprile 2014 at 10:25

    mmm che belle le piadine, poi la tua farcitura è molto golosa!
    ecco,mi hai fatto venire voglia di farle ;)
    bacione :*

  • Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend