antipasti e finger food

Carpaccio di trota scottato agli agrumi

Grazie alla mega spesa fatta prima di Natale e alla totale mancanza di voglia di buttarmi nella bolgia dei supermercati presi d’assalto in un misto di aiuto-i-parenti-mi-hanno-svuotato-il-frigo e fine-dell’anno-che-è-un-po’-come-la-fine-del-mondo, riesco ad arrangiarmi egregiamente con le scorte fatte prima di Natale. E fortuna che avevo previsto questo sano break tra le abbuffate di Natale e quelle di Capodanno! Così, con il frigo pieno di agrumi di ogni tipo, non è stato difficile ricreare questa fresca e leggera ricetta trovata su Cucina Italiana di questo mese. Potrebbe anche essere un ottimo antipasto per il Cenone di fine anno, che ne dite?

 

Carpaccio di trota scottato agli agrumi
Autore: 
Portata: antipasti
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 200g di carpaccio di trota salmonata
  • 1 arancia
  • 1 pompelmo rosa
  • prezzemolo tritato
  • olio evo
  • sale
  • pepe rosa
Procedimento
  1. Spremere il succo di mezza arancia e mezzo pompelmo. Profumarlo con un po' di prezzemolo, condire con un pizzico di sale e un goccio di olio extravergine d'oliva ed emulsionare bene il tutto.
  2. Disporre le fettine di carpaccio in una pirofila, condirle con l'emulsione, coprire con la pellicola e lasciare riposare in frigorifero per almeno un paio di ore.
  3. Pelare al vivo l'arancia e il pompelmo.
  4. Trascorso il tempo di marinatura, scolare le fettine di carpaccio e scottarle per pochi secondi in auna padella ben calda.
  5. Disporre la trota nei piatti e distribuire tutt'intorno gli spicchietti di agrumi. Irrorare con la marinata e cospargere con qualche grano di pepe rosa.

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Patalice
    30 Dicembre 2014 at 11:58

    che bellissima presentazione…

  • Reply
    edvige
    31 Dicembre 2014 at 14:10

    Interessante sopra tutto per scottarle purtroppo io non mi fido del pesce crudo. Buon anno carissima a te e famiglia. Un abbraccio forte ciaoo.

    • Reply
      unpinguinoincucina
      31 Dicembre 2014 at 16:28

      Devo ammettere che per un attimo avevo pensato di rinunciare a scottarlo, perché io, invece, adoro il pesce crudo. Poi, però, ho deciso, per una volta, di fidarmi della ricetta e devo ammettere che quel tiepidino con gli agrumi e la marinata ci sta davvero bene! ;)

    Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend