pizza panini & co

Pizza “dolce contrasto”

Che i contrasti in cucina siano una mia grande passione credo che sia ormai abbastanza evidente. Del resto, la mia vita, a ben vedere, è tutta un contrasto e si sa, siamo quello che mangiamo, giusto? ;)
Beh, fatto sta che avevo un vasetto di conserva dolce di Fungo Bio Hortoitalia a base di funghi prataioli, bio appunto, e scorze d’arancia. Lì per lì, quando me l’hanno regalata in occasione dello showcooking con Marco Bianchi (ve ne avevo parlato qui) avevo pensato di consumarla con un tagliere di formaggi. Poi, però, l’altra sera mi è venuta l’illuminazione e l’ho usata per una pizza un po’ diversa dal solito: una base dolce con la conserva di funghi, la mozzarella sostituita con sottili fette di provolone piccante e, per finire, pancetta coppata. Tripudio di sapori! Anche il solito scettico ha applaudito al risultato. ;)
PS. Per trovare il rivenditore di Fungo Bio più vicino a voi cliccate qui. Altrimenti, cuocete dei funghi prataioli, rigorosamente bio, tagliati a pezzettini piccoli con un goccio di olio e un pizzico di sale (no prezzemolo e no aglio) e alla fine insaporite con la scorza grattugiata di un’arancia.

Pizza "dolce contrasto"
Pizza "dolce contrasto"
Autore: 
Portata: pizza
Porzioni: 1 pizza (28 cm)
 
Ingredienti
  • 300g di pasta di pane
  • 1 vasetto di Conserva Dolce Fungo Bio Hortoitalia
  • 100g di provolone piccante a fette
  • 80g di pancetta coppata
Procedimento
  1. Stendere la pasta di pane nella teglia spolverata con abbondante semola. Lasciare riposare una mezz'oretta prima di farcire.
  2. Nel frattempo, preriscaldare il forno alla massima temperatura.
  3. Trascorso il tempo di riposo, distribuire la conserva di funghi su tutta la base della pizza, ricoprirla con le fettine di provolone e terminare con la pancetta coppata.
  4. Cuocere nel forno caldo per 15-20 minuti (di cui i primi 3-4 minuti alla
  5. base del forno e poi a metà altezza per il resto del tempo).
  6. Sfornare e servire subito.
Pizza "dolce contrasto"

 Pizza "dolce contrasto"

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    edvige
    19 Dicembre 2014 at 17:47

    Mah senz'altro buono ma provare un pezzettino piccolo il resto una gioia per gli occhi e palato. Ciaooo

    • Reply
      unpinguinoincucina
      22 Dicembre 2014 at 8:21

      Sei sempre la benvenuta, Edvige! :) Bacioni e Auguri di Buon Natale a te e alla tua famiglia

    Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend