biscotti e piccola pasticceria/ dolci

Biscotti in fiore per dare il benvenuto alla Primavera!

Allora, Google ha pubblicato il suo doodle dedicato all’arrivo della Primavera ieri. In più, mi sono arrivati un sacco di auguri stagionali, sempre ieri. Ma sono solo io a essere convinta che la stagione primaverile inizi il 21 marzo??? Cavolo, mi ero tenuta appositamente questi meravigliosi fiori per celebrare con voi l’arrivo della mia stagione preferita e mò mi ritrovo a essere in ritardo di un giorno? Vabbè, qualunque sia la data esatta, finalmente è Primavera e io sono in vena di far festa. Adoro questo periodo dell’anno perché rappresenta la rinascita, la nuova vita. La natura intorno a noi ci ricorda che il letargo invernale è finito, che il mondo sa essere anche a colori e questa fresca energia è talmente contagiosa che tutti sembrano in qualche modo un po’ più di buon umore, non trovate? Quest anno vorrei celebrare questa giornata offrendovi un fiore. Ma non un fiore qualsiasi, un golosissimo biscottone a base di frolla allo yogurt decorato con il prezioso aiuto della mia Principessa (che me li aveva chiesti per la visita delle cuginette).

 Biscotti in fiore

Ricetta tratta e lievemente modificata dal mensile di Esselunga Da Noi (numero 1)

Biscotti in fiore
Ingredienti per 6-8 biscotti grandi o 15 medi:

350g di farina 00
70g di burro
150g di zucchero
125g di yogurt alla vaniglia
1 uovo
1 pizzico di sale

per decorare:
bastoncini di legno (quelli da spiedino, per intenderci)
pasta di zucchero
gelatina di albicocche

Montare il burro ammorbidito con lo zucchero e il pizzico di sale fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Aggiungere l’uovo leggermente sbattuto e lo yogurt, amalgamare bene e, infine, incorporare la farina setacciata in 2 riprese. Lavorare il tutto fino a ottenere un impasto omogeneo, morbido ma non appiccicoso (aggiungete, se necessario, altra farina). Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare in frigorifero per un paio di ore.
Trascorso il tempo di riposo, stendere l’impasto con il mattarello su un piano infarinato ad uno spessore di 1 cm. Con un tagliapasta a forma di fiore ricavare i biscottoni e inserire delicatamente i bastoncini all’interno dei biscotti, arrivando fino al centro (serve a dare stabilità al biscotto finito che con la pasta di zucchero diventerà bello pesante).
Distribuire i biscottoni su una teglia rivestita di carta forno.
Preriscaldare il forno a 190°. Nel frattempo, mettere la teglia con i biscotti in frigorifero a rapprendersi.
Quando il forno ha raggiunto la temperatura, bagnare i bastoncini di legno con una spugna umida (serve a non farli bruciare in cottura) e cuocere i biscotti per ca. 30 minuti, fino a doratura.
Lasciarli raffreddare completamente prima di procedere con la decorazione.
Stendere la pasta di zucchero del colore prescelto ad uno spessore di 1-2 mm e ritagliare le sagome dei biscotti utilizzando lo stesso tagliapasta. Spennellare i biscottoni con un velo di gelatina di albicocche e applicare la pasta di zucchero.
Decorare, a piacere, con un fiore più piccolo da posizionare al centro e finire con un piccolo bottone giallo, sempre al centro, su cui praticare due piccoli forellini.

Biscotti in fiore

 Biscotti in fioreO

Ovviamente, il primo assaggio è toccato a lei! ^-^

 Biscotti in fiore

Con questa ricetta partecipo al contest di Ale per i 3 anni del suo meraviglioso blog

 

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    andreea manoliu
    21 Marzo 2015 at 13:52

    Con grande piacere accento l'invito a un biscottone così bello e delizioso e ti ringrazio pure. Buon fine settimana !

    • Reply
      unpinguinoincucina
      22 Marzo 2015 at 15:06

      Il tè lo preferisci liscio, con latte o con il limone? ;) Buona domenica a te!
      Bacioni :) :**

  • Reply
    Rosetta
    22 Marzo 2015 at 16:58

    Bravissima
    Buona serata Mandi

  • Reply
    Ale
    26 Marzo 2015 at 7:40

    ciao dolce Danja, grazie per questi bellissimi fiori che rallegrano le giornate uggiose di questo periodo!
    vado ad inseirirti subito!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend