quiche e torte salate

Quiche al basilico con pomodorini e feta

quiche-basilico-pomodorini-feta-yogurt

Rieccoci rientrati alla base. Spero che abbiate passato tutti un bel weekend di Pasqua. La nostra è stata molto casalinga (a Rimini più che Pasqua sembrava il ponte di Ognissanti) ma soprattutto molto cagionevole: prima il mio colpo della strega e poi l’indigestione (virus intestinale’) del Patatone :(. Secondo il mio modesto parere più la prima che la seconda…sarete ovviamente tutti invitati il giorno in cui mi conferiranno la laurea honoris causae in pediatria. ;)

Niente picnic, quindi, né tantomeno un brunch o altre occasioni di socializzazione. Quel che rimane, è una grandissima voglia di recuperare nonostante le vacanze siano ormai finite. Beh, nulla ci vieta, di celebrare il rientro al lavoro/ritorno ad uno stato di salute più o meno stabile con una bella quiche che sarebbe stata perfetta anche per una Pasquetta fuori porta.

Il ripieno della quiche è quello che già vi avevo proposto qui (grazie a Sigrid per l’idea di sostituire la panna con lo yogurt per un risultato più leggero), mentre per la base ho usato la mia solita ricetta per la pasta matta e l’ho arricchita con una manciata di foglie di basilico fresco.

quiche-basilico-pomodorini-feta-yogurt

Quiche al basilico con pomodorini e feta
Ingredienti per 2 persone:

per la base (pasta matta):
180g di farina 00
10 foglie di basilico fresco
2 cucchiai di olio evo
1 pizzico di sale

per il ripieno:
12 pomodori ciliegini
50g di feta
1 yogurt
50ml di latte
1 uovo
sale e pepe

Nel robot da cucina, frullare la farina con le foglie di basilico fino ad amalgamarle completamente alla farina. Impastare la farina al basilico con i restanti ingredienti per la base e avvolgere il panetto di impasto ottenuto nella pellicola. Lasciare riposare fuori frigo per una mezz’oretta.
Preriscaldare il forno a 180°.
Stendere l’impasto con il mattarello e foderare lo stampo (il mio era di 16×20 cm).
In una ciotolina, sbattere l’uovo insieme allo yogurt e al latte e insaporire con sale e pepe.
Versare il composto nel guscio di pasta e inserire delicatamente i pomodorini lavati e asciugati, lasciati interi (io ho lasciato attaccato anche il picciolo).
Cospargere il tutto con la feta sbriciolata e cuocere nel forno caldo per 45 minuti circa (fino a che il bordo sarà dorato e il ripieno solidificato).

quiche-basilico-pomodorini-feta-yogurt

 

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Andreea
    7 Aprile 2015 at 15:28

    Una quiche bella da vedere e molto gustosa !

    • Reply
      unpinguinoincucina
      8 Aprile 2015 at 9:36

      Sono felice che ti piaccia! ^-^
      Bacioni e buona giornata!

  • Reply
    Valeria
    7 Aprile 2015 at 16:01

    Ho una vera passione per le quiche e questa mi attira molto, sarà per quei pomodorini interi stupendi o per la feta, che adoro! Un bacione :)

    • Reply
      unpinguinoincucina
      8 Aprile 2015 at 9:37

      Feta e pomodorini già da soli fanno estate, non trovi? ;)
      Bacioni e buona giornata! :)

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend