primi piatti

Gazpacho andaluso

gazpacho-andaluso

“Questa sera cucino io: preparo il gazpacho.” Quando a dirlo è tuo papà che da quando sei piccola è sempre e solo stato addetto alla preparazione di 2 ricette – il Goulash e le Roestkartoffel (una specie di patate al salto arricchite con cipolla e prezzemolo e ripassate nel burro) – allora non ti resta che afferrare la macchina fotografica e seguirlo in cucina. Mentre allineava gli ingredienti sul bancone della cucina (e poi ci si chiede da chi abbia preso la mia precisione) si è quasi scusato dicendo che la ricetta l’aveva letta su uno dei Cucina Moderna di mia mamma ma che l’aveva un po’ modificata. Ovviamente avevo già deciso di dedicare un post all’avvenimento famigliare, però, a quel punto ero anche incuriosita dalla ricetta e, da brava foodblogger, mi sono messa a prendere appunti.

Beh, il gazpacho è venuto una meraviglia e io sono mooolto orgogliosa del mio papino. :D Chissà se in futuro assisteremo ad altre performance di questo tipo. Staremo a vedere… Io comunque, sul blog, una finestra per le ricette del Papi la terrò sempre aperta. ;)

gazpacho-andaluso

Ricetta tratta e liberamente modificata da Cucina Moderna. 

Gazpacho andaluso
Ingredienti per 4 persone:

3 pomodori cuore di bue
1 cetriolo piccolo
½ peperone giallo
1 cipollotto di Tropea
½ peperoncino privato dei semi
1 spicchio d’aglio
40g di pane
olio evo
aceto
sale e pepe

inoltre:
crostini di pane

Pulire tutti gli ortaggi, tagliarli a tocchetti e raccoglierli in una ciotola con il pane spezzettato.
Irrorare il tutto con 30ml di aceto e 30ml di olio extravergine d’oliva e salare, mescolare, chiudere con la pellicola e mettere a riposare in frigorifero per 12 ore.
Trascorso il tempo di riposo, frullare il tutto con un frullatore a immersione, versando a filo altri 50ml di olio extravergine d’oliva e 125ml di acqua. Passare al setaccio e conservare in frigorifero.
Servire il gazpacho in coppette, completando con crostini di pane.

gazpacho-andaluso

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend