biscotti e piccola pasticceria/ colazione e brunch/ dolci

Biscottini light pistacchio e albicocca

biscottini-light-pistacchio-e-albicocca

Non so perché ma quando ho visto i biscottini light di Raffaella (qui) mi è subito venuto in mente il barattolo di crema al pistacchio che aspettava impaziente un motivo per essere finalmente aperto. Che poi era tutta una scusa, perché avendone usato solo 30g (al posto della crema di mandorle della ricetta originale) potrete immaginare che ora me ne resta un bel po’ da finire. E mica vorremo lasciare lì un vasetto aperto che rischia di andare a male, no? Non vi preoccupate, in questo periodo non sarà certo un’impresa…un cucchiaino al giorno leva la malinconia di torno. ;)

Ma torniamo ai nostri biscottini. Dopo aver inaugurato la crema di pistacchi (libidine pura, by the way!!) mi son detta: pistacchio chiama albicocca, e così ho sostituito anche la spremuta di arancia della ricetta originale con il succo di albicocca. Il risultato? Dei deliziosissimi biscottini light che io, perdonate, ho ben bene impasticciato con cucchiaiate di crema di pistacchi. Alla faccia del light! Voi, se volete, gustateli pure al naturale: sono deliziosissimi, zero sensi di colpa…e sì, lo ammetto, sono pure vegani.

biscottini-light-pistacchio-e-albicocca

Biscottini light pistacchio e albicocca
Ingredienti per ca. 15 biscottini:

80g di farina di farro
50g di farina 00
20g di olio di semi
20g di zucchero di canna
30g di crema di pistacchi
1 pizzico di sale
1 punta di cucchiaino di cremor tartaro
succo di albicocca

Preriscaldare il forno, ventilato, a 175°.
Riunire tutti gli ingredienti, tranne il succo, nel robot da cucina e azionarli fino a ottenere un composto bricioloso. A questo punto, unire il succo, un cucchiaio alla volta, fino a ottenere un composto più morbido della pasta frolla (io ho unito, in tutto, 5 cucchiai di succo).
Prelevare piccole porzioni di composto e formare delle palline da disporre su una teglia rivestita di carta forno. Con i rebbi di una forchetta bagnata appiattire leggermente i biscotti, ottenendo la tipica decorazione da “fork cookies”.
Cuocere i biscotti nel forno caldo per 12-13 minuti fino a doratura. Trasferirli, poi, su una griglia per farli raffreddare.

PS. Nella versione originale sono anche senza glutine. Io, invece, ho sostituito la farina di riso con farina di farro perché quella avevo in casa.

biscottini-light-pistacchio-e-albicocca

biscottini-light-pistacchio-e-albicocca

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    raffaella
    3 Novembre 2015 at 10:33

    Ti sono venuti golosissimi!!! grazie Danja, fa un piacere immenso vedere una ricetta riproposta, ecco e lascia pur stare che son vegani….che non lo direbbe nessuno ad assaggiarli ;)

    • Reply
      Danja Giacomin
      3 Novembre 2015 at 12:08

      Grazie a te, Raffaella, sono felicissima che la mia interpretazione ti sia piaciuta! :)

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend