antipasti e finger food

#QUICK&CHIC :: Mozzarella di bufala con radicchio trevigiano e nocciole

bufala-con-radicchio-e-nocciole

Come dicevo ieri, la mia voglia di cucinare ha conosciuto tempi migliori. Detto ciò, la mia voglia di mangiare bene (con occhi e palato) rimane invariata, anzi, generalmente quando non sono al massimo aumenta proporzionalmente con la malinconia. Del resto, si sa, parlare di comfort food ha sempre il suo perché.

Largo quindi a quelle che un po’ di tempo fa ho battezzato ricette #quick&chic (qui potete dare una sbirciatina alle altre proposte). La ricetta di oggi me la sono inventata sul momento, con quello che avevo in casa: una mozzarella di bufala fresca fresca, un cespo di radicchio trevigiano che era rimasto lì solo soletto e una manciata di nocciole tostate, quelle non tanto avanzate visto che in casa mia la frutta secca non manca mai e non rischia nemmeno di essere dimenticata in dispensa. Una breve spadellata al radicchio e il pranzo è servito! ;)

bufala-con-radicchio-e-nocciole

Mozzarella di bufala con radicchio trevigiano e nocciole
Ingredienti per 2 persone:

1 mozzarella di bufala da 250g
1 cespo di radicchio trevigiano
1 cipollotto
1 manciata di nocciole tostate
½ bicchiere di vino rosso
glassa al balsamico
zucchero di canna
olio evo
sale

In una padella antiaderente far appassire il cipollotto affettato, a fiamma bassa, con un filo di olio extravergine d’oliva. Unire il radicchio affettato non troppo sottilmente e spadellarlo per un paio di minuti a fiamma vivace. Sfumare con il vino rosso, abbassare la fiamma e proseguire la cottura fino a quando il radicchio si sarà ammorbidito. A questo punto, insaporire con un filo di glassa al balsamico, un pizzico di sale e uno di zucchero di canna e alzare la fiamma. Quando inizia a caramellare, togliere dal fuoco e lasciare intiepidire un po’.
Nel frattempo, dividere la mozzarella a metà traversalmente e posizionarla al centro dei piatti da portata. Ricoprirla con il radicchio tiepido e cospargere con le nocciole tritate grossolanamente.

bufala-con-radicchio-e-nocciole

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend