pizza panini & co

Tartare burger di cavallo con stracciatella e cipolline agrodolci

tartare-burger-di-cavallo-con-stracciatella-e-cipolline-agrodolci

Benritrovati!!!!! ^.^ Io sono appena rientrata, carica di energia nuova e felice di ritrovare il blog, le mie ricette e tutti voi. Credo che sia la prima volta che mi prendo una vera e propria pausa da tutto e devo dire che mi ha fatto molto bene. Ho postato qualche foto qua e là sul mio profilo Instagram ma davvero poca roba, giusto per dare un segnale di vita ogni tanto. Per il resto, mi sono goduta la mia famiglia. <3 Ci sono stati gli immancabili imprevisti, qualche sfortuna di troppo, ma abbiamo vissuto tutto con una tale leggerezza e serenità che alla fine ci ha fatto bene anche quello. Perché quello che contava in quel momento era lo stare insieme e sono felicissima che lo abbiano capito anche i bimbi.

Insomma, si riprende con un bel sorriso stampato sul viso e qualche stravizio da smaltire. Ma non per questo patiremo la fame, giusto? ;-) Detto questo, la ricetta di oggi risale – ovviamente – a prima delle vacanze. altrimenti non proprio di smaltire gli stravizi staremmo parlando. ;-P

Tartare Burger di cavallo con stracciatella e cipolline agrodolci
Ingredienti per 2 persone:

4 fette di pane ai cereali
350g di tartare di cavallo
100g di stracciatella di burrata
5-6 cipolline agrodolci
2 manciate di valeriana
olio evo
sale e pepe

Condire la tartare di cavallo con sale, pepe e un filo di olio extravergine d’oliva.
Tostare leggermente le fette di pane su entrambi i lati (io ho usato una larga padella per non accendere il forno).
Iniziare a comporre il panino, disponendo la valeriana su una fetta di pane ai cereali. Con l’aiuto di un coppapasta, formare un burger con metà della tartare di cavallo, compattandola bene.
Ricoprire la tartare di cavallo con qualche fettina di cipolline agrodolci e una cucchiaiata di stracciatella.
Chiudere il panino con la seconda fetta di pane e ripetere l’operazione per la seconda porzione.
Servire subito accompagnando, a piacere, con una bella manciata di chips.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend