primi piatti

Scialatielli con pesto di pistacchio, asparagi trifolati e pangrattato all’arancia

scialatielli-pesto-di-pistacchi-asparagi-e-pangrattato-arancia

In questo periodo è tutto un passare da un comfort food all’altro. ^.^’ Dopo il orecchiette, la crostata, ora gli scialatielli e nel mezzo cioccolatini acquistati in pausa pranzo che non arrivano neanche a casa, dolcetti pre nanna e tanti primi piatti coccolosi (per la gioia del gentil consorte che preferirebbe i secondi…#perdire ;-p). Insomma, qua se non arriva la primavera, quella seria, altroché prova costume quest’estate!!! >.<

Questi scialatielli comunque li dovete assolutamente provare, sono stre-pi-to-si!!! Quel giusto connubio tra la voglia di sapori mediterranei (pistacchi e arancia) e quella dei prodotti di stagione, come gli asparagi che sono già entrati prepotentemente nella cucina del Pinguino (sempre per la gioia del suddetto gentil consorte… ‘^.^’ hahahaha).

scialatielli-pesto-di-pistacchi-asparagi-e-pangrattato-arancia

Scialatielli con pesto di pistacchio, asparagi trifolati e pangrattato all’arancia
Ingredienti per 2 persone:

200g di scialatielli secchi
250g di asparagi verdi
2 cucchiai di pesto di pistacchi
1 arancia
2 manciate di pangrattato
olio evo
sale e pepe

Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata.
Nel frattempo, riscaldare una padella antiaderente con un filo di olio extravergine d’oliva e farvi rosolare il pangrattato con una presa di sale (deve essere dorato non bruciato, altrimenti diventa amaro!). Grattugiare la scorza dell’arancia (solo al parte arancione) e unirla al pangrattato. Tenere da parte.
Pulire gli asparagi eliminando la parte finale del gambo (quella bianca, per intenderci), tagliarli a tocchetti e rosolarli nella stessa padella antiaderente con un filo di olio extravergine d’oliva. Proseguire la cottura fino a quando saranno teneri ma ancora al dente, aggiustare di sale e di pepe e tenere da parte.
Scolare la pasta al dente, tenendo da parte un mestolino di acqua di cottura, e trasferirla nella padella con gli asparagi insieme al pesto di pistacchi. Mantecare bene il tutto aggiungendo, se necessario, poca acqua di cottura della pasta.
Distribuire nei piatti e cospargere con il pangrattato all’arancia.
Servire subito.

scialatielli-pesto-di-pistacchi-asparagi-e-pangrattato-arancia

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend