biscotti e piccola pasticceria/ dolci

Cestini senza burro con ganache al cioccolato al latte

cestini-senza-burro-con-ganache-al-cioccolato-al-latte

Come vi avevo già raccontato un paio di settimane fa, i miei bimbi sono diventati degli appassionati mini pasticceri. Nel weekend, quando i nostri impegni ce lo permettono, ci chiudiamo tutti e tre in cucina (alle volte, già nelle prime ore del giorno >.<) e pasticciamo insieme. ^.^

Anche questa volta, come spesso succede, mi sono affacciata al blog della nostra instancabile Enrica alias Chiarapassion e ho trovato non una, ma due ricette che ho semplicemente unito per un risultato spettacolare: una frolla a dir poco facilissima da realizzare senza patemi d’animo per surriscaldamento e/o riposo in frigo e una ganache perfetta per far fuori il cioccolato al latte in eccesso prima dell’arrivo del grande caldo.

E allora, allacciatevi i grembiulini e seguitemi in cucina, bimbi! ^.^

cestini-senza-burro-con-ganache-al-cioccolato-al-latte

 

Cestini senza burro con ganache al cioccolato al latte
Ingredienti per ca. 30 cestini:

per la pasta frolla:
280g di farina 00
100g di zucchero fine (tipo Zefiro)
1 uovo grande
1 tuorlo grande
80g di olio di semi
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale

per la ganache al cioccolato al latte:
200ml di panna fresca liquida
400g di cioccolato al latte

inoltre:
pirottini di carta per mini cupcake

Per la ganache, tritare il cioccolato in pezzi piccolissimi.
Fare scaldare la panna in un pentolino fino a farle sfiorare il punto di ebollizione. Spegnere la fiamma e incorporare il cioccolato tritato. Attendere 30 secondi e mescolare bene con una frusta a mano fino al completo scioglimento, ottenendo un composto liscio e lucido. Trasferire in una ciotola e lasciare raffreddare la ganache a temperatura ambiente (l’ideale è prepararla il giorno prima e lasciarla riposare tutta la notte).
Per la pasta frolla, unire lo zucchero, il pizzico di sale, l’olio, l’uovo e il tuorlo in una ciotola e mescolare con un cucchiaio unendo man mano la farina setacciata insieme al lievito fino a quando non inizia a formarsi l’impasto. Trasferirlo su un piano di lavoro e lavorarlo, incorporando la restante farina, fino a quando non si attacca più alle mani (aggiungete, se serve, un altro cucchiaio di farina).
Con l’aiuto di un mattarello, stendere la pasta frolla su un piano leggermente infarinato ad uno spessore di circa 5mm e ritagliare le sagome dei cestini con un tagliabiscotti di circa 6cm di diametro (tondo o a forma di fiorellino).
Su una placca da forno distribuire i pirottini di carta a testa in giù e adagiare su ognuno il ritaglio di frolla, premendo leggermente per farlo aderire bene (questo aiuterà poi anche ad avere il motivo a righine tipico dei petali).
Cuocere i cestini nel forno preriscaldato a 180° per 15 minuti, fino a quando sono dorati. Farli raffreddare, capovolgerli e staccare delicatamente il pirottino.
Prima di farcirli mescolare la ganache con una frusta a mano per pochi secondi per avere una consistenza cremosa. Decorare, a piacere con frutta fresca, smarties o frutta secca.

PS. Con le dosi indicate vi avanzerà sicuramente della ganache (in caso, dimezzate), ma potete tranquillamente congelarla. Prima di usarla, fatela scongelare e rimescolatela per pochi minuti con una frusta a mano per farla tornare cremosa (io l’ho fatto ed è perfetta, come appena fatta).

cestini-senza-burro-con-ganache-al-cioccolato-al-latte

cestini-senza-burro-con-ganache-al-cioccolato-al-latte

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend