primi piatti

Calamarata con melanzane, cozze e pecorino

calamarata-melanzane-e-cozze

Manca un giorno alla fine della scuola…dire che quest’anno è volato sarebbe troppo scontato, lo so. Ma mi credete, vero, se dico che non me ne sono quasi accorta?! Bimbi che iniziano a salutarsi per le vacanze, io che giro come una trottola a recuperare materiali, divise e accessori per i vari centri estivi (ultima paranoia del giorno: come tenere fresco il pranzo al sacco senza appesantire troppo lo zaino >.<), le ultime pizzate (ebbene sì, non abbiamo ancora finito ^.^’) e le vacanze che si avvicinano (e io, ovviamente, ancora in alto mare con l’organizzazione!!!). Insomma, un periodino molto rilassante, non c’è che dire. hahahaha

Fortuna che, come detto ieri, in questa stagione abbiamo talmente tanti prodotti buoni a disposizione che in quattro e quattrotto almeno la cena la si organizza. E non mi dite che aprire le cozze è troppo impegnativo! Le buttate in pentola, coprite e per 5 minuti non ci pensate più. Suvvia, ce la potete fare, dai! ;-)

calamarata-melanzane-e-cozze

Calamarata con melanzane, cozze e pecorino
Ingredienti per 2 persone:

200g di pasta corta formato calamarata
1/2 melanzana
500g di cozze
10 pomodorini
pecorino romano grattugiato
aglio macinato
olio evo
sale e pepe

In una casseruola, riscaldare un filo di olio extravergine d’oliva con un pizzico di aglio e rosolarvi le cozze, coperte, fino a quando si sono aperte tutte. Spegnere, lasciare intiepidire e sgusciarle.
Tagliare la melanzana a dadini e i pomodorini a metà.
In un’ampia padella, rosolare i dadini di melanzana a fiamma vivace fino a quando sono teneri, condire con un filo di olio extravergine d’oliva, sale e pepe e unire i pomodorini. Proseguire la cottura per un altro paio di minuti, aggiungere anche le cozze, mescolare e spegnere.
Lessare la pasta di abbondante acqua bollente salata.
Scolare la pasta al dente, trasferirla nella padella con il condimento e lasciare insaporire a fiamma vivace per 1-2 minuti, unendo un goccio di acqua di cottura della pasta per evitare che si asciughi troppo. Spegnere e mantecare con una generosa manciata di pecorino grattugiato.
Servire subito.

calamarata-melanzane-e-cozze

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend