secondi piatti

Tartare di cavallo con funghi, fichi e olio di noci

tartare-di-cavallo-con-funghi- fichi-e-olio-di-noci

Poco prima di andare in ferie ho fatto gli esami del sangue ed è risultato che ho i valori del ferro bassi. Ora, sono sufficientemente competente in materia per sapere questo non significa necessariamente che debba mangiare più carne rossa, come dicevano le nonne, visto che il ferro è contenuto in una moltitudine di alimenti, anche vegetali, che si possono scegliere allo scopo di apportare sufficienti dosi di ferro al proprio organismo.

Ciononostante, il mio primo pensiero è stata la carne e, considerate le temperature di quei giorni (anche se siamo tuttora agli stessi livelli >.<), mi è venuta una gran voglia di tartare. Considerando i miei fabbisogni, ho quindi scelto una carne di cavallo, nota non solo per il suo essere magra e senza colesterolo ma anche e soprattutto per la sua ricchezza di ferro, e l’ho agghindata in un piattino da vero gourmet. ;-)

tartare-di-cavallo-con-funghi- fichi-e-olio-di-noci

Tartare di cavallo con funghi, fichi e olio di noci
Ingredienti per 2 persone:

350g di tartare di cavallo
200g di funghi champignon puliti
3 fichi
olio di noci
sale e pepe

Staccare delicatamente i gambi puliti dei funghi champignon e tagliarli a dadini piccoli. Affettare sottilmente i cappelli.
Unire la dadolata di funghi alla tartare e condirla con un filo di olio di noci, sale e pepe.
Impiattare la tartare, con l’aiuto di un coppapasta, su un letto di carpaccio di funghi champignon e accompagnarla con i fichi tagliati a spicchi.

tartare-di-cavallo-con-funghi- fichi-e-olio-di-noci

tartare-di-cavallo-con-funghi- fichi-e-olio-di-noci

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend