secondi piatti

Nasello all’arancia con olive taggiasche e pinoli

nasello-all'arancia-con-olive-e-pinoli

Archiviata la bellissima esperienza dell’oratorio estivo (chi l’avrebbe mai detto che la mia piccola Principessa si sarebbe svegliata così tanto!), iniziano ora le mie 2 settimane di passione con la Principessa a casa, alle prese con i compiti delle vacanze. Masochismo? No, accavallamento di eventi e mancata iscrizione ad altri centri estivi. Argh!

Fatto sta che siamo qui sedute sul terrazzo, lei alle prese con i compiti estivi (viva l’entusiasmo della prima elementare!), io a preparare il prossimo post, resistenti a suon di bibite fresche all’ondata di caldo africano che ha invaso Milano proprio in questi giorni (timing perfetto, non c’è che dire!). Caldo che sta rendendo difficile non soltanto scrivere ma anche e soprattutto cucinare! >.<

Vi propongo quindi un secondo piatto a base di pesce che richiede cottura, sì, ma che potete preparare al mattino quando le temperature sono ancore accettabili e riscaldare poco poco al momento di servirlo. E’ ottimo anche tiepido e lo potete servire con una fresca insalata. ;)

nasello-all'arancia-con-olive-e-pinoli

Nasello all’arancia con olive taggiasche e pinoli
Ingredienti per 2 persone:

300g di filetti di nasello (anche surgelati)
2 cucchiai di farina
il succo di un’arancia
2-3 cucchiai di olive taggiasche in salamoia
1 manciata di pinoli
un dito di vino bianco secco
olio evo
sale e pepe

Tagliare i filetti di nasello a bocconcini e infarinarli leggermente (se usate filetti surgelati, fateli prima scongelare a temperatura ambiente).
In una padella antiaderente riscaldare un filo di olio extravergine d’oliva e farvi rosolare i bocconcini di nasello a fiamma media. Quando iniziano a colorirsi, sfumare con il vino bianco.
Regolare di sale e pepe e bagnare con il succo di arancia. Unire anche le olive e portare i filetti di nasello a cottura, lasciando restringere leggermente il sughetto.
Spegnere e cospargere con i pinoli precedentemente tostati in una padella antiaderente senza condimenti.

nasello-all'arancia-con-olive-e-pinoli

 

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Babbi
    12 Luglio 2016 at 10:32

    fantastico…direi che anche tiepido sarebbe un piatto gustosissimo.

    • Reply
      Danja Giacomin
      12 Luglio 2016 at 11:36

      Bisogna solo superare lo scoglio psicologico dell’accensione dei fornelli ;) hahahaha

  • Reply
    Andreea
    12 Luglio 2016 at 13:55

    Per la tua principessa direi che è il primo amore, visto che ha fatto la prima elementare, ma speriamo che questo amore duri in tempo. Buon divertimento nel fare dei compiti e anche una buona vacanza, anche perché ha bisogno anche di un pò di relax.
    In quanto riguarda questo piatto, mi piace tantissimo, anche perché questo tipo di pesce mi piace molto. Con pochi ingredienti, hai fatto un piatto succulente molto gustoso !

    • Reply
      Danja Giacomin
      12 Luglio 2016 at 15:19

      Sì, sì, vacanze e sano divertimento prima di tutto! Iniziamo piano piano, poche pagine per volta, in modo da non affannarci poi a fine agosto. ;)
      Grazie davvero e buona estate a te! :)

  • Reply
    Laura
    18 Luglio 2016 at 17:19

    Mi sembra una ricetta molto invitante..al posto dell’arancia si può provare il limone? Cosa ne dici?

    • Reply
      Danja Giacomin
      18 Luglio 2016 at 17:25

      Ciao Laura! Secondo me si può benissimo sostituire l’arancia con il limone, anzi mi hai fatto venire voglia di provarci anche io! ;)

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend