primi piatti

Risotto cremoso di cavolfiore con piselli, asparagi e ricotta di pecora

risotto-cremoso-di-cavolfiore-piselli-asparagi-e-ricotta-di-pecora

Quando in casa cucino o nomino anche soltanto il cavolfiore, il gentil consorte storce subito il naso. Fortuna che i bimbi sono più simili alla mamma e, infatti, adorano quando gli preparo il mac and cheese alias pasta con crema di cavolfiore e tanto formaggio grattugiato. ;-)

L’altra sera il gentil consorte, rientrando a casa, ha subito individuato il maleodorante ma l’ho liquidato dicendo che lo avevo preparato per i bimbi. Poi gli ho portato in tavola questo risotto cremoso ed è stato amore a prima vista e soprattutto alla prima forchettata. Ovviamente mi ha subito sgamata ma ha dovuto ammettere che è davvero speciale e sapere che è pure low carb, vi dirò, è una gran figata! ^.^ Ma ci pensate a quanti bei risotti che ci possiamo fare anche d’estate, senza dover sudare sette camicie ai fornelli?? ;-p

risotto-cremoso-di-cavolfiore-piselli-asparagi-e-ricotta-di-pecora

Risotto cremoso di cavolfiore con piselli, asparagi e ricotta di pecora
Ingredienti per 2 persone:

1 piccolo cavolfiore (ca. 450g senza foglie)
80ml di latte di mandorla
6-7 di asparagi
100g di piselli freschi o surgelati
1/2 bicchiere di brodo vegetale
1 manciata di pinoli
1 manciata di parmigiano grattugiato
1 scalogno
olio evo
sale e pepe

Dividere il cavolfiore in cimette e tagliare il gambo a tocchetti. Prelevare questi ultimi e aggiungere qualche cimetta fino a ottenere 150g di cavolfiore. Lessare questa piccola parte e frullarlo con il latte di mandorla e un pizzico di sale.
Pulire gli asparagi e tagliarli prima a tocchetti e poi dividerli a metà per il lungo. Farli saltare brevemente (devono restare croccanti) in una padella antiaderente con un goccio di olio extravergine d’oliva, sale e pepe. A due minuti dal termine della cottura, unire i piselli, spegnere e tenere in caldo (i piselli, con il calore, si ammorbidiranno ulteriormente).
Riunire le rimanenti cimette nel mixer e tritarli fino a ottenere una granella della consistenza del riso.
In una casseruola, soffriggere delicatamente lo scalogno tritato con un filo di olio extravergine d’oliva, unire il riso di cavolfiore e lasciare insaporire per un paio di minuti. Bagnare con il brodo vegetale e proseguire la cottura per altri 5 minuti.
A fine cottura, unire la purea di cavolfiore, le verdure e il parmigiano e aggiustare di sale e di pepe. Mantecare bene il tutto, poi coprire e lasciare riposare per 2 minuti.
Nel frattempo, tostare i pinoli in una padella antiaderente senza aggiunta di condimenti.
Distribuire il risotto nei piatti e completare con i pinoli tostati e con una cucchiaiata di ricotta di pecora.

risotto-cremoso-di-cavolfiore-piselli-asparagi-e-ricotta-di-pecora

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend