secondi piatti

Involtini di manzo con salsa ai mirtilli

Quando sono diventata mamma non avevo calcolato che nella gestione famigliare avrei dovuto incastrare anche il tempo da dedicare alla vita sociale dei miei figli: la sosta al parco all’uscita dalla materna, gli appuntamenti il sabato pomeriggio, le visite a casa degli amichetti (eh già, la Principessa ha già uno spasimante che la vorrebbe sempre a casa sua), gli inviti da ricambiare, le feste di compleanno da organizzare (manca un mese ma il Papi è già in fibrillazione!). Nulla in contrario a fare la PR dei miei cuccioli, del resto è il mio mestiere, mi ci guadagno da vivere. Ma, cavoli, la giornata continua ad avere solo 24 ore!!!
Poi è ovvio che al termine di una settimana passata a correre di qua e di là uno abbia solo voglia di staccare la spina, aprire un buon vino rosso (che bello poter condividere la mia passione per la cucina con un appassionato esperto di vini!) e accompagnarlo con un piatto di carne bello corposo. Ah, non l’ho messo nel titolo, ma negli involtini ci ho messo un dattero secco! Piatto strepitoso, vino spettacolare…what else?

Involtini di manzo con salsa ai mirtilli
Autore: 
Portata: secondi piatti
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • PER GLI INVOLTINI:
  • 300g di fettine di manzo
  • 3-4 fette di prosciutto crudo
  • 5-6 datteri
  • PER LA SALSA DI MIRTILLI:
  • 1 vaschetta di mirtilli neri
  • 2 scalogni
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 1 cucchiaio di miele di acacia
  • menta fresca
Procedimento
  1. Preparare gli involtini coprendo ogni fettina di carne con mezza fetta di prosciutto crudo. Posizionare un dattero snocciolato sul lato più stretto e arrotolare l'involtino. Fissare, eventualmente, con uno stuzzicadente.
  2. Preparare un soffritto con uno dei due scalogni e rosolare gli involtini su tutti i lati. Cuocere a fuoco medio per 10 minuti circa.
  3. Tritare l'altro scalogno e preparare un soffritto nel quale aggiungere i mirtilli. Farli insaporire per qualche minuto, poi aggiungere l'aceto balsamico e il miele. Cuocere ancora qualche minuto per ammorbidire i mirtilli e spegnere. Cospargere con la menta fresca spezzettata.
  4. Servire gli involtini insieme alla salsa di mirtilli.

Noi insieme agli involtini ci siamo gustati un ottimo Sagrantino di Montefalco del 2005.

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    F.
    22 Ottobre 2012 at 11:04

    Questa ricetta me la segno! Brava! Buona settimana, Fede

  • Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend