primi piatti

Pasticcio di pennoni al radicchio e taleggio

Dopo la doppietta di ricette a base di castagne (che, manco a dirlo, adoro!), un’altra prelibatezza di stagione: il radicchio. Mi piace anche solo ripassato in padella o in forno con un goccio di aceto balsamico, ma come viene bene nei piatti – chiamiamoli – più ricchi, appena sfornati, filanti con del formaggio (non solo taleggio, ma anche gorgonzola, brie e chi più ne ha più ne metta) lo sa solo lui. Difficile resistere per evitare di scottarsi la lingua, come succede sempre a me! Meno male che questa volta c’erano le foto da fare… ;o)
La giusta coccola per celebrare un inizio settimana molto promettente, con un cielo di un azzurro spettacolare che ti dà la carica giusta per ripartire in quarta dopo un weekend (lungo) passato più o meno chiusa in casa ad accudire il piccolo paziente.

Pasticcio di pennoni al radicchio e taleggio
Autore: 
Portata: primi pitti
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 200g di pasta corta a piacere (io ho scelto i pennoni lisci)
  • 1 cespo di radicchio lungo
  • 50g di taleggio
  • ½ scalogno
  • 12,5g di burro (equivalente a un cubetto monoporzione)
  • 12,5g di farina
  • 60ml di brodo vegetale
  • 60ml di latte
  • parmigiano grattugiato
  • olio evo
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata.
  2. Nel frattempo, in un'ampia padella, preparare un soffritto con lo scalogno tritato e un filo d'olio extravergine d'oliva e aggiungere il radicchio tagliato a listarelle sottili. Insaporire con sale e pepe e lasciare cuocere per una decina di minuti a fiamma media, poi spegnere.
  3. Preparare una leggera besciamella: far sciogliere il burro in un pentolino e aggiungere la farina mescolando bene. Unire anche il brodo vegetale e il latte precedentemente riscaldati e portare a cottura sempre mescolando, per evitare che si formino dei grumi. Il risultato dovrà essere una besciamella non troppo densa.
  4. Scolare la pasta a pochi minuti dal termine della cottura (per non scuocerla poi nel forno) e unirla al radicchio. Mescolare bene aggiungendo anche la besciamella.
  5. Trasferire metà della pasta in una teglia imburrata, ricoprire con il taleggio tagliato a pezzettini, unire la restante pasta e ricoprire con abbondante parmigiano grattugiato.
  6. Ripassare in forno a 200° per 20 minuti circa.
  7. Buon appetito!

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Valentina
    6 Novembre 2012 at 8:25

    Buonissimi questi pennoni, mi piacciono!!!!! :)

  • Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend