dolci/ torte, cake e crostate

Cuoricini di torta al ribes

Amici miei, rieccomi. Ieri sono stata silente perché sono in ospedale con la mia piccola Principessa per un intervento di routine. Nulla di grave, ma i miei pensieri e le mie energie sono ovviamente tutti concentrati sulla mia piccoletta.
A essere sincera, il post di oggi è programmato (molto probabilmente, mentre mi leggete ci stanno già dimettendo) ma non potevo mancare all’appuntamento di oggi perché vorrei dedicare questo dolcetto che adoro a tutte le persone a cui voglio bene! Non essendo mai stata una grande amante della ricorrenza del San Valentino (non per mancanza di romaticismo ma perché le convenzioni mi stanno strette di natura!), ho deciso di viverla all’americana, dedicandola all’amore in tutte le sue accezioni: Lui, i bimbi, i famigliari, gli amici quelli veri… Questo dolcetto è per voi!
Non si tratta di una torta qualsiasi, eh no. Questa è LA TORTA. Quella che quando mia mamma la preparava la sera per il giorno dopo, se io e mio fratello rientravamo tardi la notte ne facevamo fuori metà prima di andare a letto. Quella che mia mamma amorevolmente ci preparava quando, ormai fuori casa, rientravamo per il weekend. La coccola per eccellenza, il dolce che non ti stanca mai, ma soprattutto il dolce che se non lo conosci ti sorprende: una base di frolla friabile sormontata da una montagna di meringa che al primo boccone ti regala quella inaspettata nota acidula del ribes. Una delizia, ve lo posso assicurare!

Io per l’occasione ho preparato delle mini tortine a forma di cuore, ma vi lascio le dosi per una torta del diametro di 26 cm (mia mamma ci andava giù più pesante: doppia dose per una teglia intera!).

Cuoricini di torta al ribes
Autore: 
Portata: dolci
 
Ingredienti
  • 200g di farina 00
  • 200g di zucchero
  • 125g di burro
  • 1 cucchiaino di lievito
  • zesta grattugiata di mezzo limone
  • 2 uova
  • 2 cucchiaini di frumina o maizena
  • 1 vaschetta media di ribes
Procedimento
  1. Preparare la base di frolla con la farina, il lievito, metà zucchero, il burro freddo a tocchetti, i tuorli e la zesta grattugiata del limone.
  2. Distribuire nella tortiera imburrata e cuocere in forno a 180° per 20-30 minuti. Dovrà praticamente già essere cotta e iniziare a dorarsi (fate la prova setcchino).
  3. Nel frattempo, montare i due albumi con l'altra metà di zucchero (iniziate a montare gli albumi e aggiungetelo a filo mentre continuate a montare): Aggiungere delicatamente la frumina e i ribes lavati e tamponati con carta cucina.
  4. Estrarre la base di frolla dal forno e lasciarla riposare due minuti prima di spalmarci sopra la meringa ai ribes. Nel frattempo, abbassare la temperatura del forno a 150°.
  5. Proseguire la cottura per circa 30 minuti.

Con questa ricetta partecipo al contest per il 3°compleanno di Dolcizie. Auguri! :)

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    14 Febbraio 2013 at 14:47

    che belli questi cuoricini!!!!!

  • Reply
    F.
    14 Febbraio 2013 at 15:55

    Bellissima la torta e bellissimo il ricordo che l'accompagna! Un bacione Fede

  • Reply
    lalexa
    14 Febbraio 2013 at 22:07

    splendidi.bacio alla tua principessa!bacione grande

  • Reply
    SimoCuriosa
    22 Febbraio 2013 at 14:15

    ma che bella questa torta…ma cos'è la zesta? scusa l'ignoranza ma non l'ho mai sentito dire…
    che bei ricordi… sìssì mi piace il tuo blog
    ma ora purtoppo non posso mettermi fra i tuoi followers…appena posso lo farò!
    a presto

    • Reply
      unpinguinoincucina
      22 Febbraio 2013 at 14:37

      Grazie, Simo! ^-^
      In realtà si dice "zest" e si tratta della scorza di limone (solo la parte gialla, ovviamente).
      Baci e a presto

  • Reply
    Sara by Dolcizie
    15 Febbraio 2014 at 16:20

    Danja che meraviglia!!! grazie per aver partecipato… <3 <3 <3

  • Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend