secondi piatti

Filetto con vinaigrette al tartufo e funghi

Com’è che qua, in attesa che arrivi finalmente questa benedetta primavera, io comunque gli acciacchi stagionali ce li ho tutti?! Capelli sparsi per casa per la gioia del gentil consorte (meno male che madre natura me ne ha dati tanti ma proprio tanti!), unghie da incubo (viva lo smalto che copre tutto!) e poi sonno, tanto tanto sonno (e qui c’è un po’ anche lo zampino del Patatone, diciamocela tutta).
Quando sono così, fisicamente giù di tono, per non imbottirmi di soli integratori cerco sempre di ascoltare i segnali che mi manda il mio corpo. E così, nell’ultimo periodo mi ritrovo ad avere una gran voglia di carne. Io che la carne la mangio volentieri, sì, ma che generalmente preferisco il pesce. Evidentemente il mio organismo ha bisogno di energia e magari c’è di mezzo pure un po’ di mancanza di ferro (mi sa che gli ultimi esami del sangue risalgono ancora alla gravidanza! o_o).
Vabbé, nulla che una bella porzione di carne non possa risolvere! Coi funghi e il tartufo così facciamo felice anche il gentil consorte ;).

Filetto con vinaigrette al tartufo e funghi
Autore: 
Portata: secondi piatti
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 350-400g di filetto di manzo a fette (possibilmente 2, io ne avevo 4)
  • 300g di funghi misti surgelati
  • 1 cipollotto
  • olio aromatizzato al tartufo
  • sale al tartufo
  • PER LA VINAIGRETTE:
  • 1 cucchiaio di senape di Dijone
  • 1 cipollotto
  • 2 cucchiai di olio aromatizzato al tartufo
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino di aceto bianco
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Cuocere i funghi in padella con un filo d'olio aromatizzato al tartufo, salare e pepare.
  2. Per la vinaigrette, tritatare finemente il cipollotto, unirlo ai due tipi di olio, l'aceto e la senape, regolare di sale e pepe ed emulsionare il tutto (io solitamente metto tutto dentro ad un barattolo di vetro, chiudo e scuoto energicamente).
  3. Cuocere il filetto secondo il grado di cottura preferito, salare con il sale al tartufo e pepare. Avvolgerlo in carta stagnola e lasciarlo riposare qualche minuto prima di servire.
  4. Servire disponendo il filetto sulla vinagrette e accompagnando con i funghi.

Impiattamento miserrimo, lo so :( Però il sapore era sublime, giuro!

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Giulia Possanzini
    10 Aprile 2013 at 11:23

    Ciao danja! anche a me succede…forse sarà la primavera ma ho troppo sonno e una fame allucinante hihihhi…questo piatto è favoloso, mi piace il tartufo e con i funghi penso che sia da dio…me la segno! baci e buona giornata!

    • Reply
      unpinguinoincucina
      10 Aprile 2013 at 11:56

      In effetti, mi sono dimenticata di aggiungere che mangerei da mattina a sera!!! hehe
      Baci e buona giornata a te :)

  • Reply
    Anonimo
    10 Aprile 2013 at 20:44

    Ecco un piccolo regalo!!
    https://pentolandia.wordpress.com/super-sweet-blogging-award/
    Marika

  • Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend