colazione e brunch/ dolci/ torte, cake e crostate

Banana Bread con albicocche

Buongiorno e buona domenica, gente! Facciamo colazione insieme? Vi posso offrire una fettina di questo soffice Banana Bread?

Ultimamente mi sto appassionando ad un sacco di blog stranieri (americani, australiani, tedeschi, ecc ecc) scoperti su Pinterest, attirata dalle loro meraviglie dolci. La lingua fortunatamente non è un problema, ma vogliamo parlare delle conversioni?!
Non essendo riuscita a trovare in giro due – dico due – tabelle che coincidessero, mi sono munita sia di cup che di spoons ma di dubbi ne ho ancora a bizzeffe: il cup, ad esempio, lo intendono colmo, raso o poco meno del bordo (dubbio amletico che del resto ho sempre nutrito per la nostrana torta dei 7 vasetti!)? Beh, alla fine faccio sempre un po’ come mi viene, senza apparente logica e fortunatamente, fino ad ora, mi è sempre andata bene.
Ma veniamo alla ricetta del Banana Bread che vi propongo oggi. L’aggiunta delle albicocche mi è subito piaciuta perché da quel tocco estivo ad una ricetta di per sé è quattro stagioni. La ricetta originale che ho scovato qui l’ho poi modificata in base alle mie esigenze (senza lattosio), a quello che avevo in casa (no mix di spezie per biscotti) e al buon senso nella conversione delle misure. Ovvero, io ho usato i cup senza arrivare proprio proprio al bordo (così chi di voi li ha, sa come regolarsi) ma vi lascio comunque anche le quantità convertite in corsivo. Per i tsp (teaspoon) invece mi sono affidata al caro vecchio cucchiaino di casa mia perché il tsp del mio coloratissimo set mi pareva un tantino eccessivo ;).

Banana Bread con albicocche
Autore: 
Portata: dolci
Porzioni: stampo da plumcake
 
Ingredienti
  • 80g di olio di semi
  • 140g di zucchero integrale muscovado o di canna (2/3 cup firmly packed)
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di spezie per dolci (tipo quelle del panpepato, io ho usato metà chiodi di garofano macinati e metà zenzero in polvere)
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 2 banane medie schiacciate
  • 2 albicocche medie tagliate a pezzetti
  • 3 cucchiai di marmellata di albicocche
  • 75g di miele (1/4 cup)
  • 2 uova
  • 300g di farina 00 (2+1/4 cup)
  • 50g di noci spezzettate grossolanamente
Procedimento
  1. Preriscaldare il forno a 180°.
  2. Nel robot da cucina riunire l'olio con lo zucchero, la cannella, il lievito, il bicarbonato, le spezie e il sale. Azionare e amalgamare bene.
  3. Aggiungere le banane, la marmellata, il miele e le uova e azionare nuovamente per amalgamare bene. Unire anche le albicocche e azionare brevemente per non spappolarle del tutto.
  4. Infine, aggiungere la farina e le noci e mescolare con una spatola quel tanto da uniformare bene il composto.
  5. Ungere una teglia da cake, versarci dentro il composto, livellarlo e cuocere nel forno caldo per 60 minuti almeno (con il mio forno, per una prova stecchino soddisfacente, ce ne sono voluti ben 80!!!).
  6. Lasciare raffreddare completamente prima di tagliare a fette.
  7. Perfetto anche per essere congelato a fette avvolte nella stagnola e poi infilate tutte insieme in un sacchetto gelo. Basterà un minuto di microonde o una notte a temperatura ambiente e avrete sempre una morbida fetta di Banana Bread per la vostra colazione.

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    paneamoreceliachia
    14 Luglio 2013 at 7:35

    Ma che bello che ti è venuto! E' davvero delizioso.
    Baci, Ellen

  • Reply
    Dolcinboutique
    15 Luglio 2013 at 8:24

    Hai ragione su Pinterest , anche io mi incanto a vedere quelle foto meravigliose e quei dolci così golosi! I cups non sono mai stato nemmeno il mio forte, io credo che in pasticceria ci voglia un po più di precisione, ma in effetti i loro dolci funzionano anche così e ate è venuto splendido questo cake. Un saluto, Angela

    • Reply
      unpinguinoincucina
      15 Luglio 2013 at 12:20

      In effetti, le loro ricette riescono anche senza quella precisione che invece sappiamo essere fondamentale in pasticceria…sono americani, loro riescono sempre a rendere tutto più facile! ;) hehe
      Baci

  • Reply
    Miss Mou
    15 Luglio 2013 at 10:23

    Io lo adoro, dopo averlo assaggiato in Australia la mia vita non è stata più la stessa.

    • Reply
      unpinguinoincucina
      15 Luglio 2013 at 12:21

      Pensa che io, invece, lo assaggiavo per la prima volta e pur non amando le banane l'ho trovato davvero super! :)

  • Reply
    Francesca P.
    15 Luglio 2013 at 14:00

    Con l'aggiunta di albicocche che va a stemperare un pò la banana secondo me acquista in bontà!
    :-)

    • Reply
      unpinguinoincucina
      15 Luglio 2013 at 14:52

      Concordo, stempera il gusto marcato della banana e gli conferisce anche una nota estiva!

    Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend