antipasti e finger food

Tartare di pesce spada e kumquat

I kumquat. Li conoscevo questi minuscoli mandarini cinesi, ma non li avevo mai mangiati prima. Poi, un giorno, il gentil consorte è tornato a casa con un’enorme cesta di frutta di ogni tipo (nominatemene una, vi garantisco che c’era!). Senza dubbio il più bel regalo di Natale di quelli di rappresentanza che ci sono arrivati quest anno! Ci siamo sbizzarriti tutti quanti, bimbi compresi, che non credevano ai loro occhi, tanta era la scelta! Ora chi glielo spiega che non possiamo sempre avere una cesta della frutta così ricca? ;) hihi
Comunque, tra le mille prelibatezze, c’era anche una vaschetta di kumquat. Ne ho assaggiato subito uno ma erano ancora molto acerbi e così li ho messi da parte, in attesa che arrivasse il loro momento. E il momento è finalmente arrivato! Così, prima sono finiti in una fresca tartare di pesce, a crudo. Poi, a breve, finiranno anche in cottura ma di quello vi parlerò più avanti (sempre che venga bene). Iniziamo a vedere bene, come ho preparato la tartare…

Tartare di pesce spada e kumquat
Autore: 
Portata: antipasti e finger food
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 200g di pesce spada
  • 10 kumquat maturi
  • succo di limone
  • olio evo
  • fleur de sel
  • pepe
Procedimento
  1. Una volta scongelato a temperatura ambiente, ridurre il pesce spada in una minuscola dadolata.
  2. Tagliare i kumquat a fettine (eliminando eventuali semi) e unirli al pesce spada.
  3. Condire con olio extravergine d'oliva, succo di limone, fleur de sel (io ce l'avevo al limone) e pepe macinato al momento.
  4. Lasciare marinare in frigorifero per una mezz'oretta prima di servire.
Notes
Vi ricordo che per un consumo di pesce crudo in tutta sicurezza è importante acquistare pesce fresco e passarlo per almeno 48 ore (meglio ancora 96) nel freezer di casa (che generalmente ha una temperatura di -18°). Questo, per ridurre il rischio di imbattersi nell'Anisakis, un pericoloso parassita sempre più diffuso, le cui larve si possono nascondere nei pesci crudi o poco cotti.

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Meggy
    15 Gennaio 2014 at 8:48

    Mi piacciono molto i mandarinetti cinesi, li ho messi anche sulla tavola natalizia sparsi qua e là ed hanno risposso molto successo!Trovo si sposino benissimo con il pesce e questa tartare deve essere squisita!Ciao

  • Reply
    Memole
    15 Gennaio 2014 at 8:54

    Appetitosa ricettina!!!

  • Reply
    ada di sicilianicreativiincucina
    15 Gennaio 2014 at 15:29

    Ciao Danja, che bella idea! Sono siciliana e noi facciamo il pesce spada all'arancia, con i mandarini cinesi non l'ho mai provato, ma mi sembra un abbinamento molto azzeccato. Magari provo a metterli al posto delle arance. Grazie per il suggerimento, Ada

    • Reply
      unpinguinoincucina
      15 Gennaio 2014 at 20:10

      Ciao Ada, se la provi fammi sapere! Grazie a te per essere passata :)
      Baci e buona serata

    Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend