primi piatti

Bucatini con gamberi, pomodorini e polvere di pistacchi

Ultimamente c’è n’è sempre una qui sul blog: dopo la crisi creativi di settimana scorsa, non ho mica perso la scheda SD con parte delle foto realizzate negli ultimi giorni?! Sono certa che è a casa…da qualche parte…ricordo ancora che ho scaricato alcune foto (meno male!!!) ma poi sono stata interrotta e ho prelevato la scheda prima di spegnere il PC. Fin qui ci siamo. Ma poi, dove cavolo l’avrò messa?! Ore e ore a cercare ma niente… Ora ho un soggiorno pulitissimo (dovreste vedere che splendore anche sotto al divano!) ma della scheda non v’è traccia. La mia ultima speranza? Ne ho ordinata una nuova, convinta che non appena mi arriverà salterà fuori anche quella vecchia. Spero…perché ho sì scaricato un po’ di foto, ma non tutte! :( Uff, c’è forse qualche malocchio da blogger di cui non sono a conoscenza?!
Vabbè, per il momento, beccatevi ‘sto bucatino che fortunatamente si è salvato. ;)

Bucatini con gamberi, pomodorini e polvere di pistacchi
Autore: 
Portata: primi piatti
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 200g di bucatini
  • 10 pomodorini ciliegini
  • 200g di gamberi surgelati
  • 30g di pistacchi sgusciati
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio evo
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Scongelare i gamberi a temperatura ambiente.
  2. Tritare finemente i pistacchi.
  3. Lessare i bucatini in abbondante acqua bollente salata.
  4. Nel frattempo, in una padella antiaderente, insaporire un filo d'olio extravergine d'oliva con lo spicchio d'aglio leggermente schiacciato. Unire i pomodorini divisi a metà e far saltare qualche minuto a fiamma vivace. Aggiungere i gamberi e proseguire la cottura per pochi minuti.
  5. Scolare i bucatini al dente (tenendo da parte un po' della loro acqua di cottura) e trasferirli nella padella con il condimento. Portarli a cottura aggiungendo, se necessario, un goccio di acqua di cottura e mantecare con ⅔ della granella di pistacchi.
  6. Suddividere nei piatti, condire con un goccio d'olio extravergine d'oliva e cospargere con il resto dei pistacchi.

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Letizia Cicalese
    25 Febbraio 2014 at 9:09

    La maledizione dei foodblogger! Non demordere, la casa nasconde ma non ruba (saggezza della nonna).
    E il bucatino è strepitoso, anche io uso molto i pistacchi e li ho proprio usati su una pasta nell'ultimo post!
    Un bacione, buona settimana :)

    • Reply
      unpinguinoincucina
      25 Febbraio 2014 at 16:41

      Speriamo!! Per il momento, ancora non ha mollato il bottino… :/
      Grazie, cara, buona settimana anche a te! :)

  • Reply
    Miss Mou
    25 Febbraio 2014 at 10:45

    Detesto perdere le cose, mi può mandare anche fuori di testa la ricerca. Però questi bucatini sono favolosi.

    • Reply
      unpinguinoincucina
      25 Febbraio 2014 at 16:42

      A chi lo dici!!! Tanto lo so che salterà fuori quando smetterò di cercarla, però chi ce l'ha la pazienza! ;p
      Grazie, Jessica, a presto!

  • Reply
    la cucina della Pallina
    25 Febbraio 2014 at 13:22

    bello il bucatino!!! fa venire una fame, ho già pranzato ma troppo light per vedere un piatto così!
    Certo che cosine piccole si infilano in ogni dove, lo so che ti è già successo: i pezzi del puzzle mancanti dove li trovi? ecco prova anche con la schedina SD :-)

    • Reply
      unpinguinoincucina
      25 Febbraio 2014 at 16:44

      Grazie, Raffaella! :) Guarda, ho guardato dappertutto, anche negli angoli classici da pezzi del puzzle ;) Pensa che proprio qualche giorno fa ho trovato nella vaschetta della lavatrice giocattolo ben 3 cucchiaini del servizio da tutti i giorni che ormai avevo dato per dispersi!

    Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend