dolci/ torte, cake e crostate

Torta morbida ai lamponi

Quando decidi che vuoi un weekend all’insegna del buonumore. Basta pioggia, basta musi lunghi, basta inutili arrabbiature…e scopri che funziona! Inizi il sabato mattina sfornando un soffice torta che subito invade la casa del suo delizioso profumo. Ti affacci alla finestra e vedi che finalmente splende il sole. Arrivano i nonni e decidi, per una volta, di concederti una serata libera senza dover correre a casa per dare il cambio alla babysitter, manco fossi Cenerentola. Passi una piacevole serata in compagnia di amici vecchi e nuovi. La domenica la dedichi al riposo, riuscendo comunque a sbrigare anche qualcosina in casa. Il buonumore regge, ti senti carica, inizi la nuova settimana con un sorriso. Cosa volere di più?

Ricetta tratta dal blog Con le mani in pasta
Torta morbida ai lamponi
Autore: 
Portata: dolci
Porzioni: stampo da 16 cm
 
Ingredienti
  • 250g di lamponi
  • 150g di farina 00
  • 80g di zucchero a velo
  • 160g di burro
  • 4 uova
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
Procedimento
  1. Preriscaldare il forno a 200°.
  2. Separare i tuorli dagli albumi. Montare gli albumi a neve fermissima con un pizzico di sale e tenerli da parte.
  3. Lavorare il burro ammorbidito (lasciatelo un bel po' a temperatura ambiente oppure passatelo per 30' al microonde) finché sarà soffice e unire un tuorlo alla volta.
  4. Aggiungere lo zucchero a velo e continuare a lavorare il composto con le fruste finché sarà bello gonfio e spumoso. Unire, infine, il succo e la scorza di limone.
  5. Unire metà della farina setacciata e incorporarla con una spatola. Quando sarà tutto ben amalgamato aggiungere metà degli albumi e continuare a mescolare delicatamente. Aggiungere la restante farina setacciata insieme al lievito e amalgamare bene prima di unire gli albumi rimasti. Incorporali delicatamente facendo dei movimenti dall'alto verso il basso.
  6. Ungere lo stampo e rivestire i bordi con carta forno facendo in modo che superi i bordi dello stampo di almeno 5 cm di altezza.
  7. Versare metà dell'impasto nello stampo, formare un primo strato di lamponi, coprire con il restante impasto e decorare con i lamponi rimasti.
  8. Infornare per 15 minuti, poi abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 45-60 minuti (dipende un po' dal forno). Vale, come sempre, la prova stecchino.
  9. Lasciare raffreddare e decorare con zucchero a velo.

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Michela Sassi
    24 febbraio 2014 at 8:06

    Lamponi, torta soffice…. hai detto le parole magiche…!
    Favolosa!

  • Reply
    Una cucina per Chiama
    24 febbraio 2014 at 10:17

    Ciao cara, io ho davvero una passione per i lamponi e immagino il tuo dolce sia buonissimo! Poi ultimamente mi piacciono molto i dolci alti negli stampi piccoli, molto più carini :)

    Marco di Una cucina per Chiama

    • Reply
      unpinguinoincucina
      24 febbraio 2014 at 20:09

      In effetti, è la prima volta che opto per uno stampo piccolo e devo ammettere che l'occhio ci guadagna parecchio ;) Alla perfezione, poi, ci pensa la presenza del lampone! ;)

    Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend