secondi piatti

Petto di pollo con bottarga e cipolla al Marsala

Il petto di pollo. Secondo me, un po’ incompreso. Almeno qui da noi, in Italia. Perché quando lo nobilitiamo, a pensarci bene, lo facciamo quasi sempre con ricette etniche. Altrimenti, tendiamo a vederlo come un piatto dietetico (cotto a vapore o alla griglia). Se, poi, ci mettiamo anche il purè di patate, fioccano subito le battute sulle mense ospedaliere. E invece, ne ha di potenziale! A parte il fatto, che a me piace anche così al naturale, trovo che sia di una enorme versatilità e che sappia adattarsi a molti sapori, anche inaspettati. Basti pensare appunto a tante ricette etniche…oppure, ad esempio, a questa ricetta che ho scovato sul numero di dicembre de La Cucina Italiana (modificandola un po’ qua e là). Chi l’avrebbe mai detto: petto di pollo e bottarga insieme? Eppure… Davvero speciale!

Petto di pollo con bottarga e cipolla al Marsala
Autore: 
Portata: secondi piatti
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 2 fette di petto di pollo (ca. 300g)
  • 1 piccola cipolla bianca
  • ½ bicchiere di Marsala
  • 3 datteri secchi
  • 10g di pistacchi
  • 1 dito di brodo vegetale
  • bottarga di muggine
  • olio evo
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Affettare sottilmente la cipolla e farla appassire in una padella antiaderente con un filo d'olio extravergine d'oliva per 2-3 minuti. Bagnare con il Marsala, lasciarlo evaporare e proseguire la cottura per altri 2 minuti. Spegnere.
  2. Preparare una vinaigrette emulsionando il brodo vegetale con 1 cucchiaio di aceto di mele, 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva, sale e pepe.
  3. Cuocere le fette di petto di pollo in una padella antiaderente o sulla bistecchiera.
  4. Coprire il petto di pollo con la cipolla al Marsala, qualche fettina di dattero, un po' di granella di pistacchi tritati e una grattugiata di bottarga. Completare con la vinaigrette.
  5. Servire subito (per me, come suggerito, insieme a del purè di patate).

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    LisaG
    7 Febbraio 2014 at 8:35

    Sul petto di pollo la penso proprio come te. E la tua ricetta già la adoro, dev'essere squisita. E ti dirò, non vedo l'ora di provare questo insolito e meraviglioso accostamento.
    A presto

  • Reply
    Memole
    7 Febbraio 2014 at 9:10

    A me il pollo piace molto…Che bella ricettina!!!

  • Reply
    la cucina della Pallina
    7 Febbraio 2014 at 9:33

    io lo cucino spessissimo, ma sai anche tu che con due bimbi piccini spesso si sceglie carne bianca :-) ed è molto più versatile del manzo! e ora via che si fa in tutti i modi possibili! segno segno :-)
    dai che è venerdì :-)
    raffaella

    • Reply
      unpinguinoincucina
      7 Febbraio 2014 at 20:00

      Sììì, e meno male, che questa è stata una settimana davvero pesante! Buon weekend, mia cara!! :)

    Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.