secondi piatti

Omelette con piselli, formaggio di capra e menta

Sì, lo ammetto, anche io non riuscivo a staccare gli occhi dallo schermo mentre Cracco preparava la sua omelette a Masterchef settimana scorsa ;p. Ma non è per questo che l’altra sera ho preparato queste omelette. Infatti, non ho seguito la sua ricetta, ma soprattutto non mi sono cimentata nel famoso “colpo di polso”! Anche perché la mattina era venuta la signora delle pulizie e già lo so che avrei spalmato uovo per tutta la cucina ;).
Niente di tutto ciò, quindi. Solo delle uova da finire che ho sbattuto con un po’ di parmigiano, sale e pepe e arricchito con un fresco ripieno un po’ diverso dal solito. Un’idea che vi propongo oggi perché magari nel weekend vi va di fare un brunch con omelette, pane tostato, marmellate varie, brioche, spremuta, caffè americano…e chi più ne ha più ne metta. E’ questo il bello del brunch: con la scusa dei 2 pasti in 1 si può mangiare di tutto di più! :)

Omelette con piselli, formaggio di capra e menta
Autore: 
Portata: secondi piatti
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 4 uova
  • 150g di piselli surgelati (ma potete anche sostituirli con piselli in scatola)
  • 1 cucchiaio di scorza di limone
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • formaggio di capra
  • menta fresca
  • burro
  • olio evo
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Lessare i piselli in acqua bollente salata per 1-2 minuti (questo passaggio, ovviamente non serve se usate quelli già lessati!). Scolarli e condirli con olio extravergine d'oliva, sale, pepe e la scorza di limone.
  2. In un'altra ciotolina, sbattere 2 uova con sale, pepe e 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato.
  3. Riscaldare una padella antiaderente del diametro di 20 cm con una piccola noce di burro. Unire le uova e cuocerle su fiamma media girandole un po' con la forchetta per romperle, prima di lasciarle rapprendere. Quando anche la superficie è quasi cotta (meglio se ancora un po' liquidina), aggiungere i piselli su metà omelette, sbriciolare sopra un po' di formaggio di capra e cospargere il tutto con la menta spezzettata. Chiudere l'omelette a metà (oppure arrotolarla) e trasferirla sul piatto.
  4. Ripetere l'operazione anche per la seconda omelette.

Buon sabato!

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    edvige
    11 Febbraio 2014 at 13:33

    Mmmm buono come frittata ma la menta a me non piace a marito si e viceversa il formaggo di capra che si può sostituire… Buona serata

    • Reply
      unpinguinoincucina
      11 Febbraio 2014 at 20:32

      Ma certo, il formaggio di capra lo puoi sostituire con qualsiasi formaggio ti piaccia di più! Per la menta, invece, non sarà proprio la stessa cosa ma puoi sempre mettere del prezzemolo ;)

    Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend