primi piatti

Pasta di kamut con carciofi, fiori di zucca, mollica e acciughe

Bello il sole, eh, però che caldo fa?! Non sono mica normali ‘ste temperature a metà marzo! A costo di suonare come una vecchia nonnina: “Ma che fine hanno fatto le mezze stagioni?!” Parliamo ad esempio del cappotto: un capo ormai totalmente inutile…si passa dal piumino imbottito all’impermeabile, a momenti quasi alla mezza manica, senza quasi accorgersene. Vi pare normale?! Mah…
Visto che a me, invece, le stagioni piace godermele tutte e quattro, specialmente a tavola, proseguo con la mia personale celebrazione dei sapori primaverili. Oggi per voi un primo piatto con carciofi e fiori zucca. :)

Ricetta liberamente tratta e modificata da Alice (numero di marzo).
Pasta di kamut con carciofi, fiori di zucca, mollica e acciughe
Autore: 
Portata: primi piatti
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 200g di pasta di kamut (pennette per me)
  • 2 carciofi
  • 4 fiori di zucca
  • 40g di pane raffermo
  • 2 filetti di acciuga
  • 1 dito di vino bianco secco
  • 1 spicchio d'aglio
  • aglio in polvere
  • succo di limone
  • prezzemolo tritato
  • olio evo
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Pulire i carciofi, eliminare le foglie esterne e i gambi e tagliare i cuori a spicchietti sottili immergendoli man mano in acqua acidulata con il succo di limone per evitare che anneriscano.
  2. Eliminare il pistillo dai fiori di zucca e sfilettarli con le mani.
  3. In una padella riscaldare un filo d'olio extravergine d'oliva con lo spicchio d'aglio leggermente schiacciato. Aggiungere i carciofi e lasciare insaporire un paio di minuti, poi sfumare con il vino bianco. Eliminare l'aglio, profumare con una manciata di prezzemolo tritato e proseguire la cottura per una decina di minuti aggiungendo un goccio d'acqua, se necessario. Quando i carciofi sono teneri, spegnere e unire i fiori di zucca.
  4. Nel frattempo, tritare la mollica di pane e farla tostare in una padella antiaderente con un goccio di olio extravergine d'oliva e un pizzico di aglio in polvere. Unire i filetti di acciuga spezzettati.
  5. Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata. Trasferirla nella padella con i carciofi, unire ⅔ della mollica e spadellare per un minuto aggiungendo, se necessario, poca acqua di cottura della pasta per evitare che si secchi troppo.
  6. Servire subito cospargendo con la mollica rimasta.
PS. Mentre scrivevo ho dato un’occhiata al meteo: dicono che torna la pioggia e che le temperature scenderanno… Lo so, tempo qualche giorno mi pentirò amaramente di quello che ho scritto sopra!!!

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Michela Sassi
    18 Marzo 2014 at 8:02

    Credimi, io sono felice di questo tempo, qui da noi malgrado le alte temperature, si mettere ancora la giacca pesante! :-(
    Questa pasta è golosissima!
    Un abbraccio

    • Reply
      unpinguinoincucina
      18 Marzo 2014 at 11:55

      Guarda, in realtà anche io amo il caldo e sono felice di queste giornate. E' che, come al solito, mi colgono impreparata: non trovo il tempo di fare il cambio stagione, vorrei fare shopping ma non riesco, ecc ecc ;)
      Bacioni e a presto!

  • Reply
    Memole
    19 Marzo 2014 at 15:41

    Gustosissima!!!

  • Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend