altro

Pesto alla zucca

Nato un po’ così a caso, con quello che avevo in casa (in questo periodo, chez moi la zucca non solo non manca mai ma oserei dire, abbonda!), ne è uscita una tale delizia che ringrazio il cielo di avere molto furbatemente scattato qualche foto mentre aspettavo di scolare la pasta. Anche se, in effetti, con tutta la zucca che gira per casa non sarebbe stato un problema rifarlo in quattro e quattrotto! ;) Anzi, sicuramente lo rifarò molto presto e m’inventerò qualcosa di speciale. Stay tuned…

Pesto alla zucca
Pesto alla zucca
Autore: 
Porzioni: 4
 
Ingredienti
  • 250g di zucca Delica pulita e sbucciata
  • 15g di Parmigiano Reggiano
  • succo di mezzo limone
  • 1 manciata di pinoli
  • 1 pizzico di aglio in polvere
  • 1 pizzico di peperoncino in polvere
  • olio evo
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Tostare i pinoli in una padella antiaderente senza aggiunta di condimenti.
  2. Tagliare la zucca a pezzi, condirla con un filo d'olio extravergine d'oliva e sale e cuocerla nel forno preriscaldato a 200° per circa 20-30 minuti, fino a quando sarà tenera.
  3. Lasciare intiepidire e tritarla con il frullatore a immersione insieme agli altri ingredienti, lasciando per ultimo l'olio extravergine d'oliva che andrà unito a filo (io per non usarne troppo frullo fino a ottenere un composto abbastanza omogeneo e poi allungo al momento di utilizzo con l'acqua di cottura della pasta o degli gnocchi).
  4. Alla fine, aggiustare di sale e di pepe.
Pesto alla zucca

 

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Michela Sassi
    10 Ottobre 2014 at 7:54

    Spettacolo Danja, amo la zucca, ne ho sempre in casa… e questa golosità non posso non provarla!!!
    Buon fine settimana, un bacione!

    • Reply
      unpinguinoincucina
      10 Ottobre 2014 at 9:29

      Anche io la stra adoro e non mi stanco mai di ripeterlo! hahahaha ;P
      Buon fine settimana anche a te! :*

  • Reply
    Patalice
    10 Ottobre 2014 at 19:43

    toglierei l'aglio e poi ne farei incetta…
    anche sulla carne bianca, poco saporita, tipo tacchino o pollo!

    • Reply
      unpinguinoincucina
      12 Ottobre 2014 at 19:25

      Ottimo suggerimento, grazie, la prossima volta lo provo in abbinamento ad un secondo di carne bianca! ;)

    Rispondi a unpinguinoincucina Cancel Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend