contorni e insalate

Insalata tiepida di lenticchie e topinambur arrosto

Avevo detto settimana bizzara di quella passata? Indubbiamemte non avevo idea di cosa sarebbe stata questa!!! Mi sento come in una centrifuga: un turbinio di emozioni, una concomitanza di avvenimenti e di imprevisti. Aiuto, voglio scendere? Ci sarà pure uno di quei bei pulsantoni rossi da qualche parte?
L’unica cosa su cui fortunatamente riesco a mantenere abbastanza lucidità e controllo è la nostra alimentazione. Continua quindi la mia scoperta di ingredienti nuovi (leggi: il topinambur) e il mio tentativo di sostituire sempre più spesso le proteine di originale animale con gustose alternative vegetali. La ricetta di oggi, ad esempio, abbinata ad una porzione di riso o di couscous, è perfetta come pasto unico leggero (io me la sono portata anche in ufficio come schiscetta!): un’insalata da consumare ancora calda o tiepida resa speciale dall’aggiunta finale di una saporita vinaigrette, un condimento solitamente riservato alle verdure crude che però cui si sposa perfettamente con la dolcezza del topinambur e del peperone.

Insalata tiepida di lenticchie e topinambur arrosto
Insalata tiepida di lenticchie e topinambur arrosto
Autore: 
Portata: contorni
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 300g di topinambur
  • 180g di lenticchie cotte
  • 1 peperone rosso
  • ½ cipolla
  • olio evo
  • sale e pepe
  • **per la vinaigrette:
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 1 cucchiaio di sciroppo d'acero
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Sbucciare i topinambur e tagliarli a fettine. Disporrli in una teglia da forno e condirli con un filo di olio extravergine d'oliva, sale e pepe. Cuocere nel forno preriscaldato a 220° per 20 minuti o fino a doratura.
  2. Soffriggere la cipolla affettata in poco olio extravergine d'oliva a fiamma bassa per circa 5 minuti. Unire il peperone tagliato a listarelle e far saltare a fiamma vivace per alcuni minuti.
  3. Riunire tutti gli ingredienti della vinaigrette in un barattolo a chiusura ermetica e agitarlo energicamente per creare un'emulsione.
  4. Trasferire le lenticchie e la padellata di peperoni nella teglia con i topinambur e condire con la vinaigrette. Servire ancora calda.
Insalata tiepida di lenticchie e topinambur arrosto

 Con questa ricetta partecipo al contest UNA LENTICCHIA…tira l’altra di Kucina di Kiara

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    edvige
    19 Novembre 2014 at 8:40

    Uso le lenticchie mi piacciono molto ma con il topinanbur da provare. Buona giornata

  • Reply
    Miss Mou
    19 Novembre 2014 at 12:39

    Io adoro il topinanbur, mi ricorda un sacco il carciofo! bell'abbinamento brava.

    • Reply
      unpinguinoincucina
      19 Novembre 2014 at 15:08

      In effetti, ora che mi ci fai pensare, hai ragione!!! Sai che non ci avevo neanche fatto caso? ;) Ecco perché mi piace così tanto allora!

  • Reply
    la cucina della Pallina
    19 Novembre 2014 at 14:44

    l'ho comprato due giorni fa senza assolutamente sapere cosa farci!!! chiamala curiosità da blogger :-) ricetta da segnare e provare .-)
    un abbraccio
    raffaella

    • Reply
      unpinguinoincucina
      19 Novembre 2014 at 15:10

      Io l'avevo provato l'anno scorso ma non mi aveva fatto impazzire. Molto probabilmente non ero riuscita a valorizzarlo. Ora, invece, mi piace molto! Forse perché, come dice Jessica, assomiglia al carciofo che amo molto. ;)

  • Reply
    Kucina di Kiara
    19 Novembre 2014 at 19:51

    Danja, questo si che è un bel piatto originale!! Complimenti cara e grazie per aver partecipato al mio contest con questa meravigliosa ricetta! Un bacione

  • Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend