piatti unici

Tropical Chicken Burger

tropical-chicken-burger

Caldo tropicale chiama piatto tropicale. Va bene mangiare fresco e leggero ma ogni tanto qualcosa di più sfizioso, più streetfood, ci vuole. In questo caso, poi, non siamo neanche troppo “porcosi” quindi ci sta tutto anche in queste giornate torride. Basta ricordarsi di mettere al fresco abbastanza birra! ;)
Perché tropicale? Beh, innanzitutto abbiamo il mango che finisce direttamente nel burger, e poi ci sono quelle deliziose scagliette di cocco fresco che rendono il tutto ancora più speciale. Una novità anche per me e vi dirò che non vedo l’ora di rifarlo! ^-^

tropical-chicken-burger

Tropical Chicken Burger
Ingredienti per 2 persone:

300g di filetti di petto di pollo
2 falde di peperone rosso
½ mango
1 cipollotto
1 albume
2 manciate di pangrattato
sale e pepe

inoltre:
2 ciabattine morbide
4 falde di peperone grigliato
1 fettina di cocco fresco

Tagliare i filetti di pollo a cubetti piccolissimi e batterli al coltello.
Unire il cipollotto tritato finemente, il mango e il peperone a cubetti e gli altri ingredienti e mescolare bene il tutto (io ho usato direttamente le mani). Aggiustare di sale e di pepe e formare 2 burger.
Cuocerli su una piastra rovente per circa 4-5 minuti a lato.
Comporre i panini: stendere sulla base qualche fogliolina di spinacino e le falde di peperone grigliato, adagiare sopra il burger e terminare con il cocco a scagliette (io ho usato la mandolina).
Servire subito con una montagna di patatine aromatizzate al pepe.

tropical-chicken-burger

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    luisa
    9 Luglio 2015 at 10:49

    no vabbeh, ciao.. io vado matta per l’abbinamento pollo-frutta.. penso ne mangerei 10 di fila di questi burger! stupendi.. te li copio! baci

    • Reply
      Danja Giacomin
      9 Luglio 2015 at 12:23

      Hahahaha, finalmente un’altra che nonostante il caldo non perde l’appetito! Mi sentivo troppo solaaaa ;)
      Bacioni e grazie!!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend