piatti unici

#KIDS-FRIENDLY:: Mini burger di tonno senza pane

mini-burger-di-tonno-senza-pane

Continuiamo con la nostra nuova rubrica #kids-friendly (sono felice che la mia idea vi piaccia così tanto!! ^-^). Vi dirò, la ricettina di oggi, in realtà, oltre ad essere un modo simpatico far mangiare il pesce ai bimbi, proprio per il formato a misura di manina, è anche un’ottima idea per un finger food. In più è adatto a tutti, anche ai celiaci o a chi segue regimi dietetici low-carb. Figo, no? Cosa aspettate allora? Seguitemi in cucina e venite a scoprire come ho preparato questi burger (peraltro facilissimi) su ispirazione di una ricetta di Simone Rugiati.

mini-burger-di-tonno-senza-pane

Mini burger di tonno senza pane
Ingredienti per 2 persone:

per i burger di tonno:
250g di filetto di tonno (anche surgelato)
25g di pistacchi sgusciati
1 rametto di rosmarino
olio evo
sale e pepe

inoltre:
2 patate americane
6 pomodori secchi
1 manciata di rucola
1 cipollotto di Tropea

Tritare finemente il tonno al coltello e amalgamarlo con i pistacchi tritati, il rosmarino tritato, un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, una presa di sale e una macinata di pepe nero. Formare 6 palline, pressarle bene dando la forma di un hamburger e metterle a riposare in freezer per un quarto d’ora (faciliterà la cottura).
Sbucciare le patate americane e ricavarne 12 fettone, possibilmente dello stesso diametro dei burger di tonno. Distribuire le fette di patata su una placca da forno rivestita di carta forno, ungerle con un filo di olio extravergine d’oliva e insaporirle con un pizzico di sale.
Cuocere le patate nel forno preriscaldato a 200° per 15 minuti, fino a doratura, girandole a metà cottura.
Cuocere i burger su una piastra rovente e girarli solo quando la cottura sarà arrivata alla metà della carne.
A questo punto, comporre i mini “panini”: una fetta di patata, il burger di tonno, 1 pomodoro datterino tagliato a metà, qualche anello di cipollotto e fogliolina di rucola e, per finire, un’altra fetta di patata.
Fissare il tutto con uno stecchino e servire subito.
Ora siete pronti per comporre il vostro panino a strati con tonno, pomodoro, cipolla e insalata. Mettete la salsa piccante in una ciotola e servitela come accompagnamento.

mini-burger-di-tonno-senza-pane

Le patate americane sono dolciastre, un po’ come la zucca. Se i vostri bimbi non amano questo tipo di sapori, potete tranquillamente sostituire le patate americane con patate normali, oppure usare dei mini panini al latte.

mini-burger-di-tonno-senza-pane

mini-burger-di-tonno-senza-pane

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    luisa
    1 Ottobre 2015 at 16:49

    la rubrica è utile e davvero deliziosa.. come questi burger.. io amo poco il gusto dolce, quindi probabilmente opterei per un mini panino integrale oppure la patata normale.. ma questo finger- burger mi piace da morire!
    semplice e velocissimo, sano e buonissimo: che si può volere di più?
    brava

    • Reply
      Danja Giacomin
      1 Ottobre 2015 at 18:06

      Ciao Luisa,
      sono felice che la ti piacciano i miei mini burger! :D
      Per me questa rubrica è un ottimo stimolo a creare cose nuove per i miei bimbi, ma se ci scappa l’idea adattabile anche ad altri contesti, tanto di guadagnato! ;)
      Bacioni e a presto

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend