secondi piatti/ Senza categoria

#NATALE :: Filetto in crosta di panettone e mandorle con riduzione al Moscato

filetto-in-crosta-di-panettone-con-riduzione-al-moscato

E siccome a Natale non ci vogliamo far mancare nulla, dopo l’antipasto e il primo, eccoci giunti al secondo: filetto di crosta di panettone e mandorle con riduzione al Moscato. Questa ricetta di speciale non ha solo l’utilizzo del panettone (anche qui, quello tradizionali, con canditi e uvetta) in un piatto salato (già visto nell’antipasto), ma una spettacolare riduzione al Moscato con miele e cioccolato fondente. Da provare assolutissimamente! Macchevelodicoafare ;)

filetto-in-crosta-di-panettone-con-riduzione-al-moscato

Filetto in crosta di panettone e mandorle con riduzione al Moscato
Ingredienti per 2 persone:

2 medaglioni di filetto di manzo (ca. 200g cad.)
50g di panettone (solo la crosta esterna)
30g di mandorle
olio evo
sale e pepe

per la riduzione al Moscato:
250ml di Moscato (io ho usato un Moscato di Pantelleria)
15g di cioccolato fondente
40g di miele

Versare il Moscato in un pentolino dal fondo spesso, aggiungere il miele e il cioccolato grattugiato e mettere sul fuoco a ridurre (occhio a non addensarlo troppo che una volta raffreddato si addensa ancora di più…a me ci è voluta una mezz’oretta).
Tritate il panettone con le mandorle e fare tostare la granella ottenuta in una padella antiaderente senza aggiunta di condimenti. Distribuire poi la granella su una placca rivestita di carta forno e insaporirla con sale e pepe.
Legare i due medaglioni di filetto con lo spago da cucina e sigillarli su entrambi i lati (30 secondi per lato) in una padella antiaderente velata di olio caldissimo. Prelevarli dalla padella e farli raffreddare.
Ripassare i medaglioni su entrambi i lati nella panure di panettone e mandorle premendo bene per fare in modo che aderisca. Distribuire la granella rimanente sulle fette di filetto e cuocerle nel forno preriscaldato a 200° per 15 minuti circa (occhio a non fare bruciare la granella! in caso, coprite con una foglio di carta forno o di alluminio).
Servire i filetti nappandoli con la riduzione di Moscato e cospargendoli con altra granella tostata (quella rimasta sulla placca da forno, per intenderci).

filetto-in-crosta-di-panettone-con-riduzione-al-moscato

OK, ora andate a sgranchivi un po’ le gambe e a fare due passi digestivi, che domani vi aspetto con il dessert. Non mancate!

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    luisa
    16 Dicembre 2015 at 18:18

    na robetta che fa prorpio per niente voglia… ;-) sèh, ho la salivazione a mille! stupendo

    • Reply
      Danja Giacomin
      17 Dicembre 2015 at 11:11

      Hahahahaha, era questo l’obiettivo, cara Luisa! ;) Grazieeeee!!!! :**

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend