primi piatti

#NATALE :: Ravioli di cacao con ricotta e arancia al cacio e pepe

ravioli-di-cacao-con-ricotta-e-arancia-al-cacio-e-pepe

Allora, vi è piaciuta la mia proposta di antipasto per lo speciale menù di #Natale del Pinguino in Cucina? Oggi si continua con il primo: ravioli di cacao con ricotta e arancia al cacio e pepe. Che la pasta fresca al cacao si sposi bene con i condimenti ricchi e saporiti (ragù di selvaggina, formaggi stagionati ed erborinati) non è una novità, infatti il cacio e pepe ci sta davvero una favola! La chicca in più del ripieno alla ricotta e scorza di arancia rende il tutto un po’ più natalizio e molto ma molto gustoso. ;)

ravioli-di-cacao-con-ricotta-e-arancia-al-cacio-e-pepe

Ravioli di cacao con ricotta e arancia al cacio e pepe
Ingredienti per 2 persone:

per la pasta fresca al cacao:
100g di farina 00
1 cucchiaino di cacao amaro
1 uovo
1 pizzico di sale

per il ripieno:
100g di ricotta (io ho usato quella di capra)
la scorza grattugiata di mezza arancia
40g di parmigiano grattugiato

per il condimento:
2 manciate di pecorino romano grattugiato
pepe nero

Impastare tutti gli ingredienti per la pasta fresca al cacao. Quando iniziano a stare insieme, inumidire leggermente le mani e lavorare l’impasto fino a quando sarà bello omogeneo e morbido. Avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare per una mezz’oretta a temperatura ambiente.
Nel frattempo, preparare il ripieno, amalgamando tutti gli ingredienti sopra elencati.
Trascorso il tempo di riposo, stendere la sfoglia prima con un mattarello e poi con l’apposita macchinetta il più sottile possibile (io, che sono un po’ meno esperta, arrivo fino alla 5. tacca).
Prelevare il ripieno, un cucchiaino alla volta, e formare tanti mucchietti, uno a fianco all’altro, sulla sfoglia stesa. Ricoprire con un’altra sfoglia (o la metà superiore di una striscia larga) e premere bene tutto intorno al ripieno per fare fuoriuscire l’aria. Ritagliare i ravioli con un coppapasta e distribuirli su una placca spolverata con poca semola rimacinata.
Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata che deve solo sobbollire (aiuta a non rompere i vostri ravioli in cottura).
Prelevare un po’ di acqua di cottura dei ravioli e mescolarla energicamente con il pecorino grattugiato per formare la classica cremina (sempre fuori fuoco, mi raccomando!). Insaporire con una generosa macinata di pepe nero.
Quando i ravioli sono cotti, prelevarli con una schiumarola facendoli sgocciolare bene e trasferirli nella padella con la cremina di cacio. Con un rapido gesto del polso, agitare bene la padella per fare in modo che tutti i ravioli vengano conditi dalla cremina.
Distribuire i ravioli nei piatti, irrorarli con la cremina rimanente e servire subito.

ravioli-di-cacao-con-ricotta-e-arancia-al-cacio-e-pepe

 

Ce l’avete ancora un po’ di posticino nello stomaco? Mi raccomando, che domani vi aspetto con il secondo!

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    luisa
    15 Dicembre 2015 at 9:24

    l’idea della pasta con l’aspetto di un dolce mi ha sempre affascinato ed attirato.. mi piacciono tantissimo.. (anche perchè, parliamone…ricotta arancio, cacao e cacio… meraviglia pura!) e poi non li faccio mai… questa ricetta me la segno perchè so che la adorerei! brava

    • Reply
      Danja Giacomin
      15 Dicembre 2015 at 9:34

      Ecco, se non li fai mai, questa ricetta fa per te! Nel senso che anche io non sono molto esperta (infatti alcuni avevano un aspetto davvero penoso! hehe) ma sono talmente facili e veloci da fare che sono riuscita pure io e ho avuto un gran successo! ^-^
      Grazie e buona giornata! :)

  • Reply
    un ingegnere ai fornelli
    15 Dicembre 2015 at 20:11

    Che ricetta sfiziosa! Oltre che bella da presentare sembra davvero appetitosa! Complimenti! Un abbraccio!

    • Reply
      Danja Giacomin
      17 Dicembre 2015 at 17:55

      Grazie!! Soprattutto per il bella da presentare…temevo che con le foto orrende (mi sa che avevo già bevuto troppo quella sera! ;p) non riuscissi a rendere bene la loro bellezza! :)

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend