dessert e dolci al cucchiaio/ dolci

#NATALE :: Millefoglie di mele e arancia con crema di mandorle e briciole di panettone

millefoglie-di-mele-e-arance-con-crema-di-mandorle

Arrivati alla fine di questa gustosissima carrelata di piatti, con il dessert ho preferito rimanere sul leggero: millefoglie di mele e arance con crema di mandorle e briciole di panettone. Ovvero, semplici fettine di frutta fatte lievemente disidratare e caramellare nel forno ventilato e poi intervallate con una crema al latte di mandorla, senza glutine (come addensante ho usato la fecola di patate), senza lattosio e senza uova, quindi adatta a tutti. Per i vostri commensali celiaci basterà eliminare le briciole di panettone oppure sostituirle con briciole di dolce senza glutine.

millefoglie-di-mele-e-arance-con-crema-di-mandorle

Millefoglie di mele e arancia con crema di mandorle e briciole di panettone
Ingredienti per 2 persone:

1 mela Golden
1 arancia
125ml di latte di mandorla
2 cucchiai di zucchero di canna
30g di zucchero
15g di fecola di patate
succo di limone
30g di panettone

Preriscaldare il forno a 100°, funzione ventilato.
Tagliare la mela a fette di 4mm di spessore e irrorarle con succo di limone (serve a non farle annerire). Tagliare anche l’arancia a fette dello stesso spessore.
Distribuire le fette di mela e arancia su una placca rivestita di carta forno e spolverizzarle con lo zucchero di canna.
Infornarle per un’ora, girandole a metà cottura.
Nel frattempo, mescolare il latte di mandorla con lo zucchero e la fecola di patate e metterlo sul fuoco, a fiamma bassa, fino a farlo addensare. Se non la usate subito, coprite la crema con pellicola a contatto e conservatela a temperatura ambiente.
Tritare grossolanamente il panettone e farlo abbrustolire in una padella antiaderente senza aggiunta di condimenti.
Comporre la millefoglie alternando le fettine di mela e di arancia con la crema di mandorle. Infine, cospargere il tutto con le briciole di panettone.

millefoglie-di-mele-e-arance-con-crema-di-mandorle

millefoglie-di-mele-e-arance-con-crema-di-mandorle

Ed eccoci giunti alla fine del pranzo…ma no, ma che vi credevate, mica finisce qui! Almeno un caffè e un ammazzacaffè lo vorrete pur prendere, no? E vuoi che non vi venga ancora voglia di un bocconcino dolce finale? Vabbè, dai, vi aspetto domani! ;)

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    raffaella
    17 Dicembre 2015 at 11:09

    è un’idea semplice e carinissima, e poi un dessert non pesante e che ci si può concedere!
    bacio grande e buona giornata

    • Reply
      Danja Giacomin
      17 Dicembre 2015 at 11:12

      Infatti! ^-^ Non amo molto i dessert pesanti e impegnativi, a maggior ragione dopo un pasto importante. Infatti, quando esco a cena non prendo praticamente mai il dessert. Quando però organizzo cene a casa mi piace concludere il pasto in dolcezza purché sia delicato e leggero! ;)
      Bacioni a te e buona giornata!

  • Reply
    Peanut
    17 Dicembre 2015 at 12:29

    Sembra davvero delizioso, perfetto per godersi la dolcezza di un dessert senza eccesso di calorie e di sensi di colpa!:D
    Ancora ho da mangiare il panettone quest’anno, ma stanno per arrivare quelli ordinati con il gas..e sono sicura che riuscirò a conservarne qualche briciole per questo millefoglie!;D

    • Reply
      Danja Giacomin
      17 Dicembre 2015 at 17:55

      Hahaha, vedrai che ne vale la pena! Poi son briciole, al massimo le raccogli dalla tovaglia! hahahahaha

  • Reply
    Silvia
    17 Dicembre 2015 at 17:50

    quanto mi invoglia questa millefoglie “natalizia”!! Un abbraccio SILVIA

    • Reply
      Danja Giacomin
      17 Dicembre 2015 at 17:55

      Ne sono felice, Silvia, grazie! :D

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend