primi piatti

Caserecce con pesto di cime di rapa e dadolata di strolghino

caserecce-con-pesto-di-cime-di-rapa-e-strolghino

E alla fine, come tutte le settimane, siamo comunque arrivati a venerdì. ^-^ Che programmi avete? Io domani farò la mamma-zia-animatrice: oltre ai miei due pargoli da gestire (al gentil consorte ho magnanimamente concesso un weekend sulla neve ;p), aspetto le mie due nipotine per un’infornata di bimbi da intrattenere, gestire, ma soprattutto coccolare e viziare. Sto già pensando a qualcosa di goloso da sfornare per la merenda. ;)

Nel frattempo, inizio anche a cercare una ricetta sfiziosa per dare il bentornato al gentil consorte domenica sera e concludere in bellezza il mio weekend da mamma single. Questa che vi propongo oggi, accompagnata da un buon calice di vino rosso, potrebbe fare proprio al caso mio…

caserecce-con-pesto-di-cime-di-rapa-e-strolghino

Caserecce con pesto di cime di rapa e dadolata di strolghino
Ingredienti per 2 persone:

200g di caserecce (per me di farina di riso)
150g di cime di rapa
1 cucchiaio di semi di girasole
30g di provola
75g di strolghino di culatello
olio evo
sale e pepe

Scottare le cime di rapa in acqua bollente salata per 5-6 minuti, scolarla e lasciarla intiepidire.
Tostare i semi di girasole in una padella antiaderente senza aggiunta di condimenti.
Frullare le cime di rapa con i semi di girasole tostati, la provola a dadini e un filo di olio extravergine d’oliva. Aggiustare di sale e di pepe.
Cuocere le caserecce nell’acqua di cottura delle cime di rapa, scolarle al dente e condirle con il pesto di cime di rapa.
Tagliare lo strolghino a cubetti e saltarli in padella fino a renderli croccanti e dorati.
Distribuire la pasta nei piatti e cospargere ogni porzione con abbondante strolghino croccante.

caserecce-con-pesto-di-cime-di-rapa-e-strolghino

E ora vado a far scorte di birra e gelato che per i prossimi due giorni – a parte il dolce e un menù decente per i bimbi – non ho intenzione di cucinare niente di niente. Mi godrò alla grande una bella tripletta pizza-sushi-piadina! ;) Come si suol dire, quando ce vò ce vò! ;)

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    babbi
    19 Febbraio 2016 at 8:53

    bellissimo piatto, non solo per il gusto, ma anche per i colori

    • Reply
      Danja Giacomin
      19 Febbraio 2016 at 9:47

      Un verde speranza che non guasta mai ;)
      Grazie, Paola!! :*

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend